Graffittiamoci è un progetto artistico di inclusione sociale incentrato sui temi dell'energia, della mente e dello sport, lanciato dal centro commerciale Carrefour a Pavia, e patrocinato dal Comune

"Graffittiamoci" è un progetto del centro commerciale Carrefour di Pavia, gestito da Agire-Gruppo Ipi (già Arcotecnica Srl), fondato sull’impegno nel sociale e che coinvolgerà fino al 30 settembre i bambini fino a 10 anni. Da più di tre anni, la direzione del centro commerciale organizza eventi rivolti al sociale e alla ricerca, collaborando con diversi enti ed associazioni locali.

L'obiettivo del progetto è combattere le diversità raggruppando bambini e ragazzi con caratteristiche fisiche e mentali differenti in un grande graffito.

Patrocinato dal Comune di Pavia, Graffitiamoci è realizzato in collaborazione con l’Università di Pavia, l’associazione Dosso Verde, che si occupa di minori affetti da disturbi generalizzati dello sviluppo, e con il Triathlon Pavese.

L’argomento cardine dell'iniziativa è stato scelto anche per la collaborazione con l’Università di Pavia e l’istituto di ricerca Universitiamo, che sta sperimentando l’utilizzo delle cellule staminali per la cura dei disturbi mentali.

Un'apposita giuria ha selezionato gli elaborati creati dai ragazzi e ha eletto le tre opere migliori: i disegni vincenti saranno riprodotti integralmente sugli ingressi del centro commerciale, sotto forma di luminarie natalizie.

Le classi, a cui i ragazzi vincitori appartengono, saranno premiate con un buono acquisto da spendere in materiale didattico.

Gli altri partecipanti, che non sono fra i tre selezionati ma sono rientrati comunque tra le scelte della giuria, lasceranno comunque un'impronta creativa nel centro commerciale decorando i paracarri posti davanti agli ingressi del centro con i loro disegni, per renderli più colorati e piacevoli alla vista.

"Da tre anni realizziamo progetti impegnati nel sociale per creare un filo diretto tra la comunità e il nostro centro e lanciare messaggi importanti -commenta Cinzia Bogazzi di Agire-Gruppo Ipi, direttrice del centro commerciale Carrefour Pavia-. Riteniamo fondamentale l’iniziativa privata a sostegno delle tante associazioni che si impegnano ogni giorno per sensibilizzare il pubblico su temi fondamentali di solidarietà di interesse comune. In questo caso, volevamo che i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Pavia, insieme con i ragazzi dell’Associazione Genitori Dosso Verde, si unissero per esprimere la loro creatività e colorare il centro commerciale con i loro graffiti. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti, il prossimo Natale avremo luminarie bellissime".

Agire-Gruppo Ipi (già Arcotecnica Srl) gestisce da più di quarant’anni patrimoni immobiliari e grandi portafogli, con specializzazione nel Retail e nella consulenza strategica. Attualmente gestisce 20 centri commerciali in Italia.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome