Cbre ha assistito lo studio legale Clifford Chance nell'individuazione dei nuovi uffici di via Broletto a Milano, all'interno di un edificio di 7 piani, oggetto di una riqualificazione che si concluderà nel 2019. Una conferma dell'attrattività del distretto Broletto-Cordusio per le società e gli investitori internazionali

La squadra specializzata nella consulenza e nelle transazioni ("Advisory & Transaction Services Office") a Milano di CBRE (di seguito Cbre) ha assistito lo studio legale Clifford Chance nella ricerca della sua nuova sede milanese, conclusesi con la scelta dell'edificio in via Broletto 16, adiacente al rinnovato distretto finanziario di Piazza Cordusio.
Su questo immobile di 7 piani, sviluppato da Invesco Real Estate, è in corso un lavoro di integrale riqualificazione, in linea con gli standard qualitativi, tecnologici e di sostenibilità ambientale richiesti oggi dal mercato degli uffici a livello internazionale, e ha già ottenuto, unico tra i palazzi nel centro storico di Milano, la pre-certificazione "Leed Platinum".
I lavori, partiti nel dicembre 2017, si concluderanno entro fine 2018.
Nel 2019 lo studio Clifford Chance si trasferirà nel nuovo edificio lasciando l'attuale sede in piazzetta Bossi 3. I nuovi uffici occuperanno i piani alti, dal 3° al 7°, con utilizzo esclusivo delle relative terrazze panoramiche di pertinenza previste dalla riqualificazione.

Stefania Campagna, Head of Advisory & Transaction Office Milano di CBRE Italia

"Il conduttore (Clifford Chance, ndr) ha scelto una nuova sede prestigiosa, con spazi di grande qualità e funzionalità, nel rinnovato distretto finanziario di Piazza Cordusio in grande fermento e oggetto di importanti interventi di riqualificazione –commenta Stefania Campagna, responsabile dell'ufficio Advisory & Transaction di Cbre a Milano–. Il nuovo edificio avrà una serie di caratteristiche estetiche e funzionali che migliorano la fruibilità degli spazi e permettono la realizzazione di aree innovative dedicate ai clienti e alle persone".
"Una società di primaria rilevanza internazionale -aggiunge Massimo De Paolini, Responsabile Asset Management di Invesco Real Estate in Italia- ha scelto il nostro immobile di via Broletto 16 come nuova sede per i propri uffici a Milano: una riprova, dopo la recente valorizzazione dell’immobile di via Sassetti 32, della capacità di Invesco Real Estate di creare valore attraverso progetti di riconversione e riqualificazione di cespiti in linea con gli standard internazionali del mercato".

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome