Centri commerciali, trend in costante miglioramento

Nell'andamento dei ricavi nei centri commerciali, ad agosto, spiccano i beni per la casa (+9%) e l'elettronica (+7%). Dati che confermano la forte propensione all'acquisto fisico (in-store) dei clienti

Andamento in crescita costante per gli ingressi nei centri commerciali, dopo la totale riapertura post lockdown, e risultato in terreno positivo per le vendite dei tenant: +1% ad agosto rispetto allo stesso mese del 2019. Lo registra Cncc-Consiglio nazionale dei centri commerciali.

 

 

Come emerge dai dati raccolti da un campione rappresentativo di centri commerciali sul territorio nazionale, oltre alla buona performance dell'abbigliamento che realizza un +7%, grazie anche ai saldi estivi avviati a inizio agosto, continua l’andamento particolarmente positivo nei beni per la casa (+9%) e nell'elettronica di consumo (+7%), e diciamo particolarmente perché questi prodotti, per le loro caratteristiche, si prestano molto all'acquisto on-line.

Secondo Cncc, questi dati confermano la propensione dei clienti all’acquisto nei negozi fisici anche in ambiti merceologici storicamente vocati all’eCommerce. "Inoltre, va anche riconosciuto il grande sforzo degli operatori commerciali che sta contribuendo al raggiungimento di questi significativi risultati" aggiunge Cncc.

 

 

Ancora in sofferenza ristorazione e tempo libero (leisure): scontano più di altri settori l'impatto dalle normative e delle prescrizioni di legge vigenti per contrastare l’emergenza Covid-19, in particolare quelle volte a garantire il distanziamento tra persone.

"L’incremento della propensione d’acquisto da parte della clientela dei centri commerciali -conclude Cncc- conferma la fiducia e l'apprezzamento dell'esperienza d'acquisto offerta da questa tipologia di strutture che si caratterizza per una gestione professionale e un’organizzazione particolarmente attente alla tutela della salute dei propri clienti, oltre che dei commercianti e dei numerosi lavoratori che collaborano quotidianamente".

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome