Centro Acquisti Le Piramidi: breve profilo di un restyling

Urbanistica, Real Estate & Cci 2009/ 2 – Immagine rinnovata. Lo scopo era anche quello di ottimizzare il consumo energetico.

Registrati gratuitamente per scaricare la versione pdf dell'articolo >

 

 

1. Obiettivo della ristrutturazione: ricreare uno spazio con
i caratteri e la qualità
di una strada del centro urbano

2. I dati provvisori per i primi mesi del 2009 indicano un incremento dell’affluenza pari al 4%

Centro Acquisti Le Piramidi, inaugurato a metà novembre 1991, punto di riferimento storico per lo shopping veneto, ha permesso lo sviluppo, intorno al proprio nucleo, di un grande polo commerciale, unico rispetto alla concorrenza: le 140 attività presenti, fra negozi e ristorazione, hanno attratto nel corso degli anni in tutta l’area circostante insegne come EuroBrico o il multisala Warner Village, che tra tante posizioni ha scelto proprio questa per la sua seconda apertura in Veneto. Fra le nuove aperture registrate negli ultimi mesi, ricordiamo Rossopomodoro e For Fun, Oviesse, Frau, Gamestop e Stroili Oro, e quelle in prossima apertura di Thun e Celio.

Consapevole dei risultati raggiunti il Centro Acquisti Le Piramidi ha confermato la sua vocazione al rinnovamento attraverso un’importante scelta strategica che lo rilanciasse nel nuovo millennio, dopo quindici anni di attività: un’operazione di restyling e di rinnovo di tutte le strutture. Progetto ambizioso la cui realizzazione è stata possibile grazie alla condivisione e alla capacità decisionale mostrate dai 140 diversi proprietari, cui fanno capo le attività commerciali del centro.

Gli organi di rappresentanza del condominio e del centro commerciale hanno proposto, gestito e approvato il progetto con il supporto di Cogest Italia, la società di gestione. Ogni singolo punto di vendita ha contribuito in quota parte a sostenere i costi di tali opere evidenziando spirito di appartenenza e di collaborazione e dimostrando lungimiranza e una ferma volontà di mantenere il centro al passo con i tempi, per essere in grado di offrire sempre di più ai propri clienti.

 

 

Obiettivi generali
Sono sostanzialmente 7 gli obiettivi generali che hanno guidato:

• Rendere l’ambiente più moderno, luminoso e accogliente per creare un luogo d’incontro e di socializzazione

• Incrementare la visibilità dei punti di vendita

• Rinnovare l’immagine della galleria
• Migliorare il servizio alla clientela

• Comunicare in modo più diretto il posizionamento del centro commerciale
• Rinnovare gli impianti tecnologici e di sicurezza

• Ottimizzare il consumo energetico

Dal concorso d’idee lanciato nel 2006 tra diversi studi di architettura, è stato individuato lo Studio Pga (Pollo Grabowski Architetti Associati di Torino) cui è stato affidato lo sviluppo del progetto di restyling degli spazi interni.
...

Allegati

Cci2009/2-LePiramidi
di Roberto Pacifico / novembre 2009

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome