Centro Medico Santagostino si espande ed apre a Roma

L’azienda sanitaria, con una forte presenza soprattutto nel milanese, punta sul centro Italia e arriva nella capitale, inaugurando uno spazio per la psicoterapia

Centro Medico Santagostino, struttura sanitaria privata sviluppata prevalentemente in Lombardia, con un poliambulatorio anche in Emilia Romagna, si espande ed entra nel Lazio. Apre infatti il 1 ottobre a Roma, in piazza Cavour 19, uno spazio interamente dedicato alla psicoterapia, che impiegherà 10 terapisti: “Abbiamo deciso di iniziare la nostra attività a Roma con una delle nostre ‘eccellenze’- spiega Luca Foresti, amministratore delegato del Santagostino -. Oggi siamo il principale erogatore di psicoterapia in Italia: con oltre 230 terapisti attivi, 16.240 pazienti seguiti sino a oggi, moltissimi anche attraverso la terapia online, più 400 primi colloqui al mese, un fatturato, nel 2019, di 2,8 milioni di euro”.

 

 

“I bisogni di sostegno psicologico sono aumentati vertiginosamente dopo l’esperienza del lockdown e della pandemia - spiega Stefano Porcelli, psichiatra e coordinatore nazionale dell'area Mente e Cervello del Santagostino -. Dare la possibilità alle persone di accedere con facilità e a costi accessibili a un percorso di aiuto è fondamentale”.

Il progetto di Santagostino a Roma prevede di partire con la salute mentale per poi passare, nel giro di qualche mese, ad allargare l’offerta sanitaria aprendo i primi poliambulatori, per una proposta che include dalle visite specialistiche (dalla ginecologia alla cardiologia) alle terapie (logopedia, fisioterapia, osteopatia); dagli esami di laboratorio ai vaccini.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome