Coca-Cola: nuovo impianto di cogenerazione a Marcianise

Stabilimento_Marcianise_4_Coca-Cola HBC ItaliaIl più grande stabilimento del Sud Italia di Coca-Cola HBC Italia - il principale imbottigliatore dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company sul territorio nazionale – inaugura il nuovo impianto di cogenerazione.

“Siamo particolarmente felici di celebrare questa importante inaugurazione - dichiara Vitaliy Novikov, amministratore delegato di Coca-Cola HBC Italia. La realtà di Marcianise rappresenta un presidio per noi importante al Sud e i continui investimenti degli ultimi anni ne sono una testimonianza concreta”.

Vitaliy Novikov_Matteo Renzi_Evguenia Stoichkova_Lo stabilimento di Marcianise è sinonimo d’eccellenza industriale e che ha impatto occupazionale diretto e indiretto di oltre 4.200 posti di lavoro su tutto il territorio, dove il numero delle persone che dipende, parzialmente o totalmente, dai redditi di lavoro generati direttamente e indirettamente da Coca-Cola è pari a circa 10.000 persone. In termini di sostenibilità ambientale, la fabbrica casertana è una realtà all’avanguardia, grazie agli oltre 29 milioni di euro di cui ha beneficiato negli ultimi sei anni, a cui si aggiungono i 2 milioni di euro per la realizzazione a Marcianise di un impianto di cogenerazione in grado di produrre energia, calore e acqua refrigerata che rendere il sito autosufficiente per quasi il 50% del proprio fabbisogno.

In occasione dell’evento il premier Matteo Renzi ha visitato l’impianto ed è intervenuto all’incontro “Dal territorio, il futuro”. “L’Italia ha un grande bisogno di aprire il suo territorio alle aziende che portano lavoro, occupazione e risorse - ha commentato il premier. Bisogna creare un clima favorevole agli investimenti, soprattutto se si tratta di economia ecosostenibile”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here