Conad al fianco dei centri antiviolenza

conad
In linea con la filosofia dell'insegna che intende condividere i valori e contribuire a dare risposta ai bisogni delle comunità, Conad sostiene per il terzo anno l'associazione D.i.Re

È dedicato alle donne che subiscono violenza l’impegno sociale di Conad nella ricorrenza dell’8 marzo. Per il terzo anno consecutivo l’insegna sostiene l’associazione D.i.Re - Donne in rete ad Conad pugliesecontro la violenza e i suoi centri antiviolenza presenti su tutto il territorio nazionale. L’amministratore delegato di Conad, Francesco Pugliese, spiega: “Sosteniamo l’associazione D.i.Re, avendo la certezza che saremo seguiti da tanti clienti sensibili a questo delicato tema. La ricorrenza dell’8 marzo è un elemento di continuità con la nostra storia che ha come riferimento la comunità di persone – che sono anche clienti dei nostri punti di vendita – e della quale siamo noi stessi, prima di tutto, cittadini. Per noi essere una grande azienda non è solo una questione di dimensione patrimoniale; significa condividere i valori e contribuire a dare risposta ai bisogni delle comunità”.

La campagna messa a punto da Conad si concentra sulla promozione della linea firmata Keep Me Jewels, acquistabile per tutto il mese di marzo nei punti di vendita dell’insegna. Sono cinque i soggetti in materiali di tendenza, chiusura in metallo, privi di nichel, realizzati a livello artigianale in Italia. Ogni braccialetto è personalizzato con una frase, all’interno del cinturino, rivolta alle donne.

Negli anni passati, le attività di Conad a favore dei centri antiviolenza D.i.Re hanno permesso di raccogliere 230 mila euro impiegati per aiutare le donne in difficoltà. Quest’anno, come puntualizza la presidente dell’associazione D.i.Re - Donne in rete contro la violenza, Titti Carrano, “i proventi della campagna di Conad saranno investiti in formazione e sostegno ai Centri Antiviolenza  in particolare di quelli con maggiore difficoltà”.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteIkea Italia a sostegno delle donne
Articolo successivoRiva Boutique amplia l’offerta online
Vivo e lavoro in Sicilia, terra di spiazzanti contrasti e di straordinarie virtù. La cronaca mi ha battezzato, il retail mi ha conquistato. Seguo l’evoluzione e lo sviluppo delle insegne food e non food sul territorio. Amo libri, teatro e cinema in egual misura. E scrivo per lavoro e per passione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here