Consorcio in comunicazione “non pesca il primo che passa”

In onda da domenica 17 giugno la nuova campagna tv dell'azienda spagnola di prodotti ittici. Il nuovo spot è firmato da Armando Testa, con la regia di Paolo Genovese

Un tone of voice ironico per il nuovo claim di Consorcio, che "non pesca il primo che passa". Questo il messaggio lanciato dal brand spagnolo di prodotti ittici nella nuova campagna televisiva in onda da domenica 17 giugno fino al 21 luglio.

 

 

Nel nuovo spot firmato da Armando Testa e con la regia di Paolo Genovese si punta a "ribaltare il meccanismo consueto dell’acquisto nel quale è il consumatore a scegliere il prodotto", come spiega l'azienda.

Il posizionamento ricercato è premium per un target esigente, i soggetti dell'adv sono due e in formato da 15 e 30 secondi. In programma una forte presenza nel prime time per un investimento complessivo pari a 9,8 milioni di euro.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome