Consorzio la Trentina: abbondanza di mele per il 2015-2016

È in pieno corso la raccolta delle mele per la campagna 2015-2016 del Consorzio la Trentina. “Siamo molto soddisfatti -spiega Simone Pilati, direttore generale del Consorzio la Trentina (in foto)- di questo inizio campagna che, a oggi, promette un aumento della produzione del 10% rispetto alla stagione precedente con 60.000 tonnellate raccolte, contrariamente alla tendenza generale a livello europeo che quest’anno prevede invece un calo del 5%”. Simone Pilati_Direttore Generale la TrentinaLa crescita scaturisce dal nuovo assetto del Consorzio che di recente ha visto l’ingresso nell’OP di una nuova consociata che ha portato con sé 100 nuovi ettari di frutteto come pure la cessione da parte di tutte le cooperative socie dei rami d’azienda della lavorazione.

  • Grazie al prospettato calo europeo della produzione si prevede un maggiore equilibrio tra domanda e offerta e, di conseguenza, un andamento più favorevole dei prezzi. “Ci auguriamo che lo scenario possa consentirci di sfruttare il nostro maggiore raccolto per rafforzare la nostra posizione sui mercati”.
  • La commercializzazione avverrà sui 12 mesi dell’anno e la strategia continuerà a puntare sulla diversificazione dei canali distributivi facendo leva sull’ampio raggio di azione del Consorzio: il 50% della produzione sarà destinata al mercato italiano, mentre la restante metà finirà in Spagna, Nord Africa e Medio Oriente, destinazioni strategicamente sempre più rilevanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here