COVID19 e shopping centre, Ingka-Ikea rinuncia agli affitti

La notizia è stata ripresa da alcuni siti. Ingka Centres, la società del gruppo svedese Ikea che promuove sviluppa e gestisce centri commerciali in tutto il mondo, ha deciso di sospendere il pagamento dei canoni per i Retailer con negozi nei suoi 44 centri commerciali, compresi i due Megamall italiani in provincia di Gorizia (a Villesse) e in provincia di Brescia, a Roncadelle (Elnòs Shopping).

 

 

Non è chiaro l'orizzonte temporale di queste a iniziativa (forse due mesi). Se si trattasse davvero di azzeramento totale dei canoni sarebbe un'iniziativa dirompente nel settore dei centri commerciali lato landlord alle prese con una crisi mai vista prima d'ora negli ultimi quarant'anni.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome