Cremonini & Percassi siglano accordo per la ristorazione nei centri commerciali

Casa Maioli
Chef Express (Gruppo Cremonini) ha rilevato il 60% di Percassi Food&Beverage, che viene rinominata C&P, mentre il restante 40% rimane a Percassi tramite Odissea Srl

Chef Express, società che gestisce le attività di ristorazione di Gruppo Cremonini, e Percassi, società leader nello sviluppo immobiliare e retail, hanno concluso un accordo per sviluppare l’offerta di ristorazione multi-insegna nei centri commerciali, negli outlet village e nei retail park.

 

 

Chef Express ha rilevato il 60% di Percassi Food&Beverage, che viene rinominata C&P, mentre il restante 40% rimane a Percassi tramite Odissea Srl.

Il perimetro di C&P al momento riguarda 16 punti di vendita di ristorazione nei principali centri commerciali e nei centri urbani italiani con i marchi Casa Maioli (piadineria artigianale, 9 locali), Caio Antica Pizza Romana (5 locali), e il marchio di ristorazione asiatica Wagamama (2 locali), per un fatturato totale annuo superiore ai 10 milioni di euro.

 

 

Chef Express ha acquisito direttamente anche due punti di vendita (a insegna Caio Antica Pizza Romana e Wagamama) a Milano Malpensa, prima gestiti da Percassi Food&Beverage.

Fuori del perimetro di C&P rimane Starbucks, che continuerà il proprio sviluppo in Italia esclusivamente all’interno di Percassi.

Nei piani di sviluppo della neonata società è prevista l'apertura di una ventina di locali all'anno.

Chef Express potrà sviluppare anche i marchi di C&P nell’ambito della concessione, all’interno di aeroporti, stazioni ferroviarie e autostrade, ed esportare, nel segmento di mercato finora presidiato da Percassi Food&Beverage, alcuni dei suoi 30 marchi in portafoglio.

"La nascita di C&P segna un'importante sinergia tra due grandi gruppi italiani -commenta Vincenzo Cremonini, ceo di Cremonini Group- e permette di unire le competenze gestionali e operative di Cremonini nella ristorazione con il sapere e l'esperienza di Percassi nello sviluppo immobiliare e nel retail. In più, è coerente con i piani di sviluppo del nostro settore ristorazione, che negli ultimi anni è andato molto bene ed è quello che è cresciuto più velocemente all’interno del Gruppo grazie all’espansione dei brand controllati da Chef Express all’interno di stazioni, aeroporti e autostrade, e allo sviluppo delle nostre catene Roadhouse e Calavera. L’accordo con Percassi e l'ampliamento del portafoglio dei marchi di ristorazione, ci permetterà di cogliere ulteriori opportunità di crescita".

La nuova C&P svolgerà anche una funzione di incubatore e sviluppatore di concetti di ristorazione, nuovi o frutto di aggregazione di altri già esistenti, anche di operatori esteri interessati a sviluppare i loro marchi nel nostro Paese.

Caio Antica Pizza Romana, Oriocenter (Bg)

I FORMATI e i protagonisti

CASA MAIOLI: nata nel 1952, è una catena di piadinerie fondata dai fratelli Mirko e Alessandro Maioli, originari di Cervia, ispirata alla tradizione familiare e regionale della piadina romagnola declinata secondo la ricetta originale tramandata da tre generazioni. Mirko e Alessandro Maioli svilupperanno Casa Maioli anche tramite la nuova C&P.

CAIO ANTICA PIZZA ROMANA: Pizzeria romana gourmet, ispirata a una ricetta dell’antica Roma. Primo locale inaugurato nella nuova food court di Oriocenter a Orio al Serio (Bg) nel maggio del 2017.

Wagamama, Milano

WAGAMAMA: ristorante etnico basato sul sushi. Catena fondata dall’imprenditore cinese Alan Yau, oggi controllata dalla The Restaurant Group. Controlla 500 locali in Gran Bretagna. Da noi ha aperto 23 ristoranti.

CREMONINI: oltre 18.500 dipendenti, fatturato complessivo 2018 di 4,184 miliardi di euro, il 35%realizzato all'estero, copre tre aree di business: produzione, distribuzione e ristorazione. Nella ristorazione lavora attraverso Chef Express, che nel 2018 ha realizzato ricavi totali consolidati pari a 626,3 milioni di euro, dei quali oltre il 75% derivante dalle attività in concessione (stazioni ferroviarie, aeroporti e autostrade in Italia, e a bordo treno all’estero).

Con un portafoglio di oltre 30 marchi (propri o in licenza), Chef Express è leader in Italia nel mercato dei buffet di stazione, con 74 punti di vendita in 46 scali ferroviari. Attiva anche nella ristorazione aeroportuale, con 58 punti in 12 aeroporti italiani. Gestisce 54 aree di ristoro sulla rete autostradale italiana e sulle strade di grande comunicazione.

Nella ristorazione a bordo treno Chef Express è leader in Europa con oltre 200 treni serviti quotidianamente in 5 Paesi europei e in Turchia.

Nella ristorazione commerciale controlla le bisteccherie (steak house) Roadhouse Restaurant (145 locali in Italia), i Calavera Fresh Mex (18 ristoranti) e il brand inglese Bagel Factory (circa 50 punti di vendita distribuiti in Gran Bretagna, Irlanda e Italia).

Matteo Percassi

Percassi sviluppa e gestisce reti di negozi al negozio con marchi fra i più noti del retail internazionale (Armani Exchange, Bath&Body Works, Gucci, Lego, Nike, Victoria’s Secret, e poi anche Starbucks e Wagamama nella ristorazione).

Controlla direttamente marchi come DMail nella vendita al dettaglio e per corrispondenza, la squadra dell'Atalanta; Caio Antica Pizza Romana, La Piadineria Casa Maioli e Da30Polenta nella ristorazione; Kiko Milano, Womo e Bullfrog (cosmetica/bellezza); segue in joint venture il brand Billionaire Italian Couture nel settore moda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome