Cuki ha illustrato i progetti di Responsabilità Sociale al #foodfest17

Cuki Save BagCuki, azienda leader nella protezione, cottura e conservazione degli alimenti, ha partecipato nei giorni scorsi alla II edizione del Festival del Giornalismo Alimentare, a Torino. Un’ occasione di confronto tra istituzioni, aziende e opinion leader del mondo dell’informazione sulla comunicazione alimentare, nella cornice della Biblioteca Nazionale Universitaria.

 

 

Sono stati affrontati i temi legati alle campagne contro gli sprechi e all’importanza della sicurezza alimentare e della protezione del cibo conservato in casa. È qui che si è inserito il contributo di Cuki, illustrando i principali progetti di Corporate Social Responsibility che hanno caratterizzato gli ultimi anni di attività e che puntano a tutelare e valorizzare il cibo in tutte le sue fasi, sia a casa sia al ristorante: Save Bag, Save The Food, un’App e un fumetto.

La Save Bag_2Save Bag è la vaschetta antispreco di Cuki da chiedere al ristorante per portarsi a casa il cibo che rimarrebbe nel piatto. ”Se hai gli occhi più grandi della pancia usa la testa”: è questa l’anima del progetto, realizzato in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare Onlus e il contributo del Politecnico di Torino. Il Save Bag kit è stato inviato gratuitamente già a 300 locali presenti su tutto il territorio nazionale ed è disponibile negli oltre 40 ristorantini Eataly d’Italia.

 

 

Con il progetto Cuki Save the Food avviato nel 2011, che supporta le attività  del programma Siticibo della Fondazione Banco Alimentare Onlus, oltre 2 milioni e 500 mila porzioni sono state salvate raccogliendole dalle mense aziendali: si salva ciò che andrebbe gettato via e lo si dona ai bisognosi “contro lo spreco, per condividere il buono”. Cuki, oltre a intervenire con un contributo economico volto a coprire parte dei costi legati all’attività quotidiana di Siticibo, mette a disposizione migliaia di vaschette in alluminio (fino ad oggi circa 200mila) utili a proteggere e trasportare in igiene e sicurezza gli alimenti che vengono prelevati dalle mense aziendali, ospedaliere e scolastiche. La donazione comprende anche i Thermobox (fino ad oggi 4.500), grazie ai quali si mantiene inalterata la catena del freddo nel recupero delle eccedenze da banchi frigo, gastronomie e ortofrutta della Grande Distribuzione.

Cukipedia è invece l’App firmata Cuki, un vademecum a portata di smartphone e tablet semplice da consultare e utile per imparare a conservare al meglio ortaggi, legumi e frutta. Uno strumento che testimonia la volontà di creare cultura sul tema dell’autoproduzione e sul valore della stagionalità dei prodotti dell’orto che, grazie alla corretta conservazione in frigorifero o in freezer, possono essere gustati tutto l’anno per nutrirsi in modo sano e responsabile.

Infine, educazione e cultura partendo dalle nuove generazioni: è questa l’anima del progetto editoriale “Delitto nel Frigo”. Un fumetto in tre edizioni ideato per spiegare ai bambini in maniera semplice e divertente le buone pratiche per conservare al meglio gli alimenti nel frigorifero, evitare gli sprechi e imparare a riciclare i materiali che possono avere lunga vita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome