Da TikTok a Fridays for Future

Opportunità social per le aziende: oltre ai soliti noti, si affaccia la cinese TikTok basata sul video. Piccoli influencer crescono e condividono valori green (da Mark Up n. 284)

I social media sono diventati dei veri e propri marketplace dove le aziende hanno la possibilità di fare grandi affari, a patto di saper sfruttare al meglio i linguaggi e gli strumenti messi a disposizioni dalle diverse piattaforme. Facebook e Instagram Ads sono sicuramente i grandi player di questo gioco a colpi di hashtag, like e condivisioni. Tuttavia, l’app più in crescita del momento, e con conseguente grande potenziale anche per le aziende, è TikTok. Consente di creare e condividere brevi video, solitamente con musica in sottofondo, filtri ed effetti speciali, evoluzione di Musical.ly, un’app nata appunto per fare il playback delle canzoni, che è stata in seguito inglobata da TikTok dalla sua casa di produzione ByteDance.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Mark Up ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome