EssilorLuxottica punta alle occhialerie di GrandVision

Essilux (il colosso mondiale dell'occhialeria formato dalla nostra Luxottica e dalla francese Essilor) rafforza la sua leadership retail con l'acquisizione del 72% della holding che controlla la catena GrandVision by Avanzi e Optissimo

EssilorLuxottica, il gruppo italo-francese nato dall'incontro di Essilor e della nostra Luxottica, acquisisce il 76,72% della partecipazione Hal Holding, la controllante del gruppo di occhialeria GrandVision (famoso per i negozi Grand Vision by Avanzi e Grand Vision by Optissimo) e, al termine dell'operazione, lancerà un'offerta pubblica d'acquisto obbligatoria sulla totalità delle azioni rimanenti. Il prezzo di acquisto è 28 euro per azione, da aumentare dell'1,5%) se l'acquisizione non si dovesse chiudere entro 12 mesi. EssilorLuxottica aggiunge così ai suoi oltre 9.000 punti di vendita, altri 7.200 negozi, principalmente in Europa, più di 37.000 dipendenti e 3,7 miliardi di euro di fatturato.

"Dopo la creazione di EssilorLuxottica, che ho fortemente perseguito, l'acquisizione di GrandVision rappresenta la realizzazione di una visione che ha guidato le mie azioni e la crescita di Luxottica in tutti questi anni -è il commento di Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo del gruppo italo-francese-. Così saremo in grado di completare la nostra rete retail, finalmente estesa in tutte le aree geografiche, e di rendere le nostre piattaforme multicanale e digitali pienamente efficaci" conclude il fondatore di Luxottica.

Luxottica Group è leader nel design e nella produzione e distribuzione di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, con un ampio e prestigioso portafoglio di marchi sia in proprietà (Alain Mikli, Oliver Peoples, OakleyPersolRay-BanVogue Eyewear), sia in licenza come Burberry, Bulgari, Chanel, Dolce&Gabbana, FerrariGiorgio ArmaniMichael Kors, Prada, Ralph Lauren, Tiffany & Co., Valentino e Versace. Gli occhiali sono progettati e realizzati in 6 stabilimenti (uno in Italia, 3 in Cina, 1 in Brasile e negli Stati Uniti dedicato alla produzione di occhiali sportivi). In Giappone e in India controlla due stabilimenti di minori dimensioni che servono i mercati locali.

A livello globale Essilux è un colosso multinazionale dell'eyewear, presente in 150 paesi con un network retail di circa 9.100 negozi che fanno capo alle catene LensCrafters e Pearle Vision in Nord America; OPSM e Laubman&Pank in Australia e Nuova Zelanda; Spectacle Hut a Singapore; GMO e Óticas Carol in America Latina; Salmoiraghi&Viganò in Italia e Sunglass Hut in tutto il mondo.
Grand Vision by Avanzi

Grand Vision è un marchio che ha quasi 130 anni di storia: la sua nascita risale al 1891, quando Christian Nissen aprì il suo primo negozio di ottica a Helsinki. E Nissen è rimasto uno dei marchi del gruppo.

GrandVision by Avanzi è un'insegna molto dinamica nell'ambito dell'occhialeria di prezzo medio: ha 420 punti di vendita a insegne GrandVision by Avanzi, GrandVision by Optissimo, Solaris, Corner Optique e con la nuova piattaforma eCommerce www.grandvision.it) e continua ad aprire. Fra le sue più recenti e importanti inaugurazioni 2019 ricordiamo quella nel centro commerciale GranRoma (110 mq) e ne La Birreria a Napoli, il primo store nella provincia partenopea.

Leonardo del Vecchio, fondatore e presidente di Luxottica, figura al 2° nella classifica dei paperoni italiani più citati dai media nazionali (il primo è Silvio Berlusconi), secondo il monitoraggio svolto da Mediamonitor.it su oltre 1.500 fonti d’informazione fra carta stampata (quotidiani nazionali, locali e periodici), siti di quotidiani, emittenti radiofoniche, tv e blog, utilizzando tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 30 anni nella fornitura di soluzioni per la gestione dei contenuti provenienti dal parlato. Del Vecchio, secondo uomo più ricco del Paese con un patrimonio di quasi 20 miliardi di dollari secondo la classifica Forbes, ha fatto parlare di sé proprio per l’intenzione di acquisire il marchio Grand Vision.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome