Etnapolis, a Res la gestione di quasi 90.000 mq

Fra gli incarichi conferiti di recente a Res, la società controllata da Ceetrus Italia, spicca Etnapolis a Belpasso (Ct), che, fra centro commerciale e retail park, assomma una Gla complessiva di oltre 88.000 mq

Res-Real Estate Strategist, società controllata interamente da Ceetrus Italy SpA, ha chiuso il secondo semestre 2018 con due importanti contratti di servizio per altrettante strutture commerciali che contano un valore potenziale di oltre 13 milioni di euro. Lo ha comunicato ufficialmente la stessa Res a fine febbraio 2019.

 

 

La firma stipulata con il Fondo Helium, gestito da Morgan Stanley Sgr, riguarda il centro commerciale Etnapolis a Belpasso (Ct), che con una Gla complessiva fra centro commerciale vero e proprio e retail parlk, arriva a 88.400 mq e un Mgr totale pari a 10 mln di euro conta un totale di 153 contratti di affitto. Per Etnapolis, Res si occuperà della gestione locativa e tecnica, delle attività amministrative, del retail leasing, del project management, e dei servizi.

Il secondo contratto messo a segno da Res riguarda il centro commerciale Auchan Casalbertone a Roma, la cui proprietà è divisa equamente tra Auchan (50%) e un veicolo appartenente al gruppo Union Investment Real Estate Gmbh (50%), con una superficie affittabile di 9.000 mq, per un Mgr di oltre 3 milioni di euro e 65 contratti di affitto. In questo caso Res si occuperà della gestione locativa e tecnica, dei servizi di amministrazione del centro commerciale, del retail leasing e project management.

 

 

Res-Real Estate Strategist è una società di consulenza nata in seno a Ceetrus Italy (ex Gallerie Commerciali Italia). Offre servizi di property management, sviluppo, ricerca e marketing a sostegno del posizionamento strategico e della crescita aziendale nell'ambito del real estate a 360 gradi.

Tra i progetti all'attivo in Italia, dopo aver completato la commercializzazione del retail park di Torino, con 24.860 mq di Gla compresa food court, Res si sta occupando del centro commerciale e residenziale Parco del Borgo a Varedo in Lombardia, che prevede la nascita di un'area urbana e commerciale a misura d'uomo e integrata con il contesto del centro storico con una serie di servizi, un'ampia zona eventi e un'area sport - e del polo commerciale di Palmanova, in Friuli Venezia Giulia, con 11.000 mq dedicati all'abbigliamento e 8.000 mq al mondo casa, oltre a bar, ristoranti e un ipermercato. Tra le novità sul fronte estero, un nuovo concept a Gudja (nella zona sud-orientale dell'isola di Malta), per mandato da parte di una società maltese: aprirà nel 2020 Sportì, un polo commerciale incentrato su attività di intrattenimento anche outdoor. Si tratta di un vero e proprio destination centre con focus sullo sport, con un campo da calcio, una pista di atletica e un centro sportivo sul tetto dell'edificio. Ai piani terra e interrato troveranno posto una Food Hall con ristoranti e negozi, un ostello, un'area fitness e sauna, oltre a spazi per il game e il divertimento.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome