Festival del Management: al via la prima edizione in Bocconi

Il 3 e il 4 settembre presso l'università di Milano due giorni dedicati alla scienza del management come insieme di saperi e risorse orientati al futuro

Al via la prima edizione del Festival del Management il 3 e 4 febbraio presso l'Università Bocconi di Milano. Organizzato dalla Società Italiana di Management Sima, che rappresenta la Società scientifica dei docenti di management italiani, l'evento dedica due giorni alla scienza del management come insieme di saperi e risorse manageriali orientati a ispirare il futuro, indirizzando i comportamenti collettivi all’innovazione, al cambiamento strategico e al miglioramento della qualità della vita e del benessere delle popolazioni.
Questa prima edizione darà attenzione a questioni di rilevanza assoluta per lo sviluppo economico e civile del nostro Paese, come il contrasto alle mafie, l’organizzazione dei servizi per la tutela della salute pubblica, la transizione energetica.

Tra i protagonisti che hanno già assicurato la propria partecipazione al Festival del Management: Giovanni Melillo (procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo), Maurizio Vallone (direttore, Direzione investigativa antimafia), Luciano Violante (presidente Fondazione Leonardo, già presidente della Camera dei deputati della Repubblica Italiana, già presidente della Commissione parlamentare antimafia), Paola Pisano (già ministro dell’innovazione), Nicoletta Basile (Ceo Ikea Italia Distribution), Marta Cosulich (Ceo Fratelli Cosulich Group), Mario Boselli (presidente onorario Camera Nazionale della Moda Italiana), Claudio Gubitosi (Ceo e founder Giffoni Opportunity), Ferruccio de Bortoli, editorialista del Corriere della Sera, Nando Santonastaso, editorialista de Il Mattino, Luca Tremolada, giornalista de il Sole 24 Ore.

Alle sessioni plenarie, ai keynote speech e alle tavole rotonde si alterneranno talks, interviste e dialoghi ma anche workshops e laboratori, masterclass e hackathon nelle scuole superiori e nelle università per stimolare la partecipazione attiva di tutto il pubblico.
Fare management - dichiara Sandro Castaldo, professore Bocconi ed ex presidente di Sima  - vuol dire riflettere sulla complessità dei fenomeni economici, sociali e umani per sperimentare con coraggio, creatività e pragmatismo soluzioni innovative. Il compito è assumere decisioni e mettere in pratica azioni per la gestione di persone, risorse e processi in ambienti complessi e in condizione di incertezza”.
La partecipazione alle due giornate dell’evento è aperta a tutti e gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome