Il canale @centrofiordaliso ha raggiunto in poco tempo un numero consistente di follower superando i diecimila like

TikTok è stato scaricato oltre 300 milioni di volte nel primo quadrimestre 2020, superando  2 miliardi di download totali con 800 milioni di utenti attivi al mese. Quasi un'ora al giorno è il tempo medio trascorso mediamente su TikTok. L’app è una delle più utilizzate dai ragazzi (la metà degli utenti ha meno di 24 anni). Anche i centri commerciali cominciano a lavorare su questo canale: Fiordaliso (@centrofiordaliso, inaugurato il 10 aprile) ha superato in un mese 10k di mi piace. Tik Tok ha 29 milioni di follower e innumerevoli contenuti realizzati all’interno delle mura domestiche, suo tratto distintivo.

 

 

Fiordaliso (centro commerciale di proprietà di Galleria Verde, joint venture tra Eurocommercial e gruppo Finiper), è il primo shopping centre in Italia a dare vita a una campagna di comunicazione integrata su TikTok, grazie all’apertura del canale ufficiale e al coinvolgimento di creatori ("Creator"), chiamati anche TikToker, come Gaia Bianchi e Anna Ciati, che contano rispettivamente 861.000 e 892.000 follower. Entrambe sono state coinvolte per realizzare contenuti video tramite i quali invitano gli utenti a replicare le sfide del Fiordaliso.

 

 

Inaugurando il suo canale, Fiordaliso ha lanciato due sfide (challenge) distinte: la prima #fiordasoapchallenge dove, in un progetto di responsabilità sociale, è stato chiesto ai creatori di lavarsi le mani ballando. La seconda, #fiordadancechallenge, coinvolge direttamente i ragazzi che potranno anche essere selezionati per diventare "creatori ufficiali" del canale del Fiordaliso.

"TikTok è oggi un ambiente incredibilmente dinamico, utile al marketing non solo per raggiungere persone che ormai difficilmente navigano sui classici social, ma anche e soprattutto per ascoltare, individuare nuovi contenuti e tendenze spesso propri di generazioni che difficilmente vengono raggiunte da campagne di comunicazione pensate per altre categorie socio-demografiche" sottolinea Antonello Corrado, direttore del centro commerciale Fiordaliso.

"Abbiamo ben chiara la necessità di confrontarci con un consumatore omnicanale, un utente attivo nell’ecosistema digitale della rete, che si aspetta il commercio ovunque, non solo all’interno del centro commerciale  -commenta Stefano De Robertis, marketing manager di Eurocommercial Properties, società coproprietaria del centro commerciale-. Un utente che vede il centro sia come luogo fisico sia come vero e proprio brand capace di raccontare storie, ma anche di raccoglierle e di valorizzarle. TikTok, in questo contesto, si mostra come un’opportunità per entrare maggiormente in contatto con tutti i nostri clienti, soprattutto quelli della Generazione Z".

"Fiordaliso si è fatto portatore di un messaggio di responsabilità sociale (social responsibility) -ha dichiarato Gianluca Torrini, fondatore di SoWhat- e al tempo stesso di una strategia di marca fortemente mirata, dando vita a un nuovo punto contatto (touch point) da sperimentare e utilizzare".

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome