Fiorucci diventa inglese: nuovo rilancio nel 2016

Lo storico marchio di abbigliamento è stato rilevato dalla britannica Janie Schaffer, ex Ceo di Victoria’s Secret e fondatrice del brand intimo Knickerbox.

Un nuovo passaggio di mano per Fiorucci, che diventa di proprietà inglese. Il brand di abbigliamento è stato infatti acquisito dalla nota manager britannica Janie Schaffer, che punta a rilanciarlo per il prossimo anno, facendo leva su valore iconico e storico.

janie schaffer_Fiorucci
Janie Schaffer

Resta ancora ignora la cifra sborsata dalla fondatrice del marchio di intimo Knickerbox per rilevare Fiorucci dalla giapponese Itochu. Quello che è certo è che l’ex Ceo di Victoria’s Secret, protagonista anche di una turbolenta vicenda che l’ha vista abbandonare dopo tre mesi la guida di Marks & Spencer, chiedendo alla catena i danni, vanta una coraggiosa esperienza nel settore.

Resta pertanto da vedere se il brand fondato negli anni Sessanta dallo stilista Elio Fiorucci, recentemente scomparso, dopo i vari tentativi di rilancio passati rinascerà effettivamente a nuova vita nel 2016 grazie a una nuova leadership.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTumori, timori e carni rosse
Articolo successivoLa produzione di olio accelera a doppia cifra
Comunicazione, marketing e trend, tra nuovi linguaggi sociali e social. Appartengo alla criptica generazione dei Millennials, credo in un futuro di umanizzazione e come condimento gradisco la narrativa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here