Gli spumanti Valdo aumentano: boom in Inghilterra

Gli spumanti Valdo, dell’azienda fondata nel 1926 a Valdobbiadene e che oggi produce circa il 10% del Prosecco Docg italiano, chiudono un 2014 in netta crescita, soprattutto oltreconfine. Il fatturato sale infatti a 51 milioni di euro, con incremento del 14% e vendite in aumento del 9% sul mercato nazionale e del 39% su quello estero. Un vero e proprio boom lo fa registrare in tal senso l’Inghilterra, che vola oltre il raddoppio a +121%, mentre la Germania continua ad essere il principale Paese di riferimento. Bene anche per gli Stati Uniti, che contribuiscono alla positiva annata con una crescita del 9%.
Soffermandosi sulla qualità e sul valore di marca come fattori strategici del successo, emblema dell’italian lifestyle nel mondo, il presidente Pierluigi Bolla sottolinea la necessità di preservare questo patrimonio evitando la banalizzazione e lo svilimento del prodotto attraverso “errati posizionamenti di prezzo, che perseguirebbero il solo ed unico obiettivo del volume, ma con scarsa lungimiranza sul valore dell’intera filiera produttiva e distributiva”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome