Grana Padano: nel 2018 volano produzione e consumi

Aumento del 4,6% negli acquisti delle famiglie e del 7% da parte del settore della ristorazione, oltre a un incremento dell'export del 5,4% nei primi nove mesi dell'anno. Sono solo alcuni dei numeri positivi che hanno caratterizzato il 2018 del Grana Padano.

 

 

"In termini di forme – ha spiegato Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio – abbiamo raggiunto la quota record di 4.940.000 continuando a essere, in questo modo, il prodotto Dop più consumato del mondo. Particolarmente significativo è anche l'incremento, rispetto al 2017, delle forme 'Grana Padano Riserva' che cresce del 32% a testimonianza di come il consumatore apprezzi prodotti d'eccellenza".

Bene anche il dato del 'grattugiato' che fa segnare, rispetto all'anno passato, un +10%. "Segnali dunque incoraggianti –ha concluso il presidente– che, nonostante la crisi economica e le difficoltà generalizzate per imprese e famiglie, ci fanno guardare con ottimismo al nuovo anno puntando sempre sulla qualità di un prodotto unico e inimitabile che si conferma ambasciatore vincente del made in Italy nel mondo. Un motivo in più che mi permette di suggerire a tutti gli appassionati della qualità di consumare eccellenze italiane durante le prossime festività".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome