Gruppo Carrefour migliora le performance nel primo semestre 2019

carrefour
Il secondo trimestre dell'anno registra vendite like for like in crescita del +3,9%, portando la prima metà dell'anno a +3,5%. America Latina al traino

Un primo semestre positivo per Gruppo Carrefour, che, chiudendo il secondo quarto dell'anno con vendite like for like in aumento del +3,9%, porta la prima metà 2019 a +3,5% rispetto allo stesso periodo 2018. L'Ebitda di gruppo nel primo semestre ha raggiunto 1.311 milioni di euro, ovvero un margine stabile del 3,8%.

 

 

Sempre in riferimento alla prima metà dell'anno, il margine lordo ammonta al 22% del fatturato al netto delle imposte. A pesare su quest'ultimo gli investimenti sui prezzi, mentre guadagni sull'acquisto, minori costi logistici e migliori prestazioni dei servizi finanziari lo hanno stabilizzato.

Come sottolineato da Alexandre Bompard, presidente e direttore generale: "Carrefour registra una prestazione in netto miglioramento, i risultati semestrali sono in crescita. Questa forte dinamica è accompagnata da un'intensificazione del nostro piano di trasformazione. Implementiamo iniziative concrete al servizio dei nostri clienti: investiamo nei prezzi per sostenere il loro potere d'acquisto, offriamo servizi più estesi e format più innovativi. Manteniamo il nostro impegno volto a garantire che tutti abbiano accesso a una dieta sana, facendo della transizione alimentare la nostra ragion d'essere."

Per quanto riguarda i singoli mercati ed aree geografiche, in Francia continua il trend positivo dell'alimentare, mentre pesa negativamente il non-food, per un fatturato complessivo a +0,8%. In Europa stabile la Spagna, bene Romania e Polonia, mentre Italia e Belgio registrano performance di vendita in discesa rispettivamente del -2,2% e del -1,6%. Fuori Europa, ottimi risultati in America latina, che cresce nel complesso del +15,2% con Argentina e Brasile al traino. In Asia, dove Carrefour sta dando l'addio al mercato cinese, le vendite per Carrefour Taïwan registrano un +0,8%.

Tutti gli ulteriori dettagli numerici del primo semestre 2019 li trovate qui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome