Gruppo Miroglio: nuove nomine al vertice

Gruppo Miroglio compie un ulteriore e fondamentale passo all’interno del progetto di trasformazione di Miroglio S.p.A., società capogruppo, verso una holding industriale di partecipazioni. In quest’ottica il Consiglio di Amministrazione, riunitosi il 20 dicembre scorso sotto la presidenza di Filippo Ferrua Magliani, ha nominato Giuseppe Miroglio vicepresidente e ha approvato la nomina ai vertici aziendali di due manager dall’alto e comprovato profilo professionale:

  • Mario Montù, già Cfo del Gruppo, assume anche il ruolo di direttore generale di Miroglio S.p.A. allargando la sua responsabilità su più funzioni aziendali;
  • Giorgio Bernini entra a far parte del Gruppo Miroglio in qualità di chief people & organization officer. Avrà il delicato compito, in collaborazione con i vertici aziendali, di definire una People Strategy e disegnare un assetto organizzativo coerenti con gli ambiziosi obiettivi che il Gruppo si è posto per i prossimi anni.

Entrambi i manager assumeranno le nuove cariche con decorrenza immediata e opereranno a diretto riporto del Consiglio di Amministrazione.

Le due nuove nomine fanno seguito a un altro recente ingresso, quello di Alberto Racca, che ha assunto il ruolo di group strategy & transformation director nel mese di novembre 2018 con incarichi relativi alla pianificazione strategica e alla definizione e controllo di attuazione dei programmi.

Ai tre manager è affidato l’importante incarico di guidare, unitamente al presidente Filippo Ferrua Magliani, al vicepresidente Giuseppe Miroglio e insieme a tutto il Consiglio di Amministrazione, il progetto di trasformazione di Miroglio S.p.A. e valutare le persone chiave a cui attribuire la responsabilità delle singole società operative, assicurando al contempo l’attuazione delle strategie e delle scelte gestionali deliberate dalle stesse società controllate.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome