Hippocrates: accordo con Antin Infrastructure Partners

Entrambi i co-fondatori di Hippocrates stanno reinvestendo nel business e manterranno l’attuale ruolo di amministratori delegati

La piattaforma di farmacie indipendenti in Italia, che conta una rete di oltre 120 farmacie di proprietà concentrate nelle regioni dell’Italia centro-settentrionale, entra in una nuova fase di sviluppo. Hippocrates ha, infatti, firmato un accordo per l’ingresso di Antin Infrastructure Partners come partner strategico di lungo termine del Gruppo.

 

 

Questa collaborazione consentirà un ulteriore ampliamento della rete ma anche l'erogazione di migliori servizi per i pazienti, con l'obiettivo di rendere il Gruppo leader nazionale nell’offerta di servizi nel suo settore.

 

 

Il closing dell’operazione, stando a quanto sottolinea Angelika Schöchlin, senior partner di Antin Infrastructure Partners,è previsto per il primo trimestre del 2021, previe verifiche e approvazioni regolamentari, ove necessario”.

Entrambi i co-fondatori di Hippocrates, Davide Tavaniello e Rodolfo Guarino, manterranno l’attuale ruolo di amministratori delegati e azionisti di riferimento. A riguardo i due manager sottolineano: "Grazie a questo accordo, Hippocrates continuerà a migliorare la qualità dei servizi che offre ai pazienti per soddisfare pienamente le loro esigenze sanitarie, promuovendo al contempo l'innovazione nel settore. Questa partnership strategica riflette pienamente gli obiettivi di lungo termine dell'azienda".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome