Dopo Neiman Marcus, gruppo americano di grandi magazzini di lusso fondato nel 1907, con sede a Dallas (Texas), una grande catena europea, ma internazionale, dell'abbigliamento low cost si candida all'ingresso, costosissimo, nel complesso Hudson Yards, nuova destinazione per lo shopping in fase di sviluppo a Manhattan, New York, West Side (versante occidentale).
Secondo quanto spiegato da Daniel Kulle, presidente della filiale nordamericana, in un'intervista a wwd.com, H&M dovrebbe aprire "un megaspazio" entro il 2018, all'interno del retail complex Shops at Hudson Yards, che sorgerà nell'estremo lato Ovest di Manhattan, tra la 31ma West e la 32ma sulla 10th Avenue: viene considerato lo sviluppo immobiliare privato più grande nella storia degli Stati Uniti, con mix di locali commerciali e residenziali (4.000 appartamenti e oltre 100 negozi come il primo Neiman Marcus a New York), 20 ristoranti, un centro culturale, scuola pubblica e naturalmente hotel di lusso. La prima fase del progetto sarà completata tra 2018 e 2019.

10hUDSONyARDS-938x535
Lo "store" di H&M sarà il "fiore all'occhiello" della catena svedese. La superficie di vendita dovrebbe superare i 3.000 mq distribuiti su due piani, e l'offerta comprenderà i reparti tipici di H&M, che tratta abbigliamento (e accessori) uomo, donna, bambino.
H&M in Hudson Yards inaugurerà nel 2018 aggiungendosi ai 12 punti di vendita già aperti nella Grande Mela, ma non sfilerà il record al "biggest store" H&M in Usa che si trova nell'Herald Center: 6.000 mq su 4 livelli.

Neiman Marcus stores
L'immagine mostra la distribuzione dei negozi Neiman Marcus e la popolazione più ricca (Uhnw) d'America per Stato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here