Hudson’s Bay si rafforzerà in Europa

Hudson's Bay si guarda fuori dalla Germania, dove l'anno scorso ha acquistato Kaufhof, un mercato nel quale crede molto: vuole rafforzare la sua presenza anche nei paesi limitrofi come Belgio e Lussemburgo

Hudson’s Bay, il gruppo canadese che controlla fra l'altro due icone dei "department stores" americani, Saks a New York Fifth Avenue e Lord & Taylor (nella foto, un interno del grande magazzino a New York), prevede di investire 1 miliardo di euro per sviluppare la sua presenza in Germania e nei paesi limitrofi, mercati nei quali sembra credere molto, dato che l'anno scorso ha rilevato Kaufhof per circa 2,8 miliardi di euro.
Nell'agenda del colosso canadese i Paesi di prossima fermata sarebbero quelli del Benelux, ossia Belgio, Olanda e Lussemburgo dove aprirà per il 2018 un nuovo grandi magazzino.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome