I Gigli apre una pagina Weibo: attenzione al mercato cinese

I social media rappresentano un mezzo con il quale conoscere i propri utenti, sia potenziali sia reali. Lo sanno bene in Larry Smith Italia tanto da attivare per il centro commerciale I Gigli un canale sul principale social network cinese. Il gruppo che gestisce e ricommercializza il centro, ha aperto, infatti, una pagina su Weibo con l’obiettivo di ampliare ulteriormente la visibilità e la conoscenza de I Gigli nonché promuovere l’attività dei punti di vendita presenti nella galleria a consumatori difficilmente raggiungibili. Inoltre, con il nuovo canale social, il centro commerciale di Firenze potrà dialogare con la numerosa clientela cinese che frequenta assiduamente la galleria. La pagina sarà editata da personale madrelingua cinese in forza a Larry Smith unitamente alla direzione del centro commerciale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome