Il Black Friday è in Italia: ecco le 5 tendenze

Anche quest’anno i retailer, anche nel nostro Paese, si preparano al cosiddetto venerdì nero e successivo Cyber Monday, scendendo in campo con le relative offerte, soprattutto sull’online.

Mancano dieci giorni dall’avvio del Black Friday, la giornata dello shopping dedicata ai grandi sconti esclusivi, che segue al Giorno del Ringraziamento americano ed è stata ideata dagli Stati Uniti in apertura del periodo commerciale natalizio. Si tratta di una tradizione che funge da interessante indicatore riguardo a predisposizione e capacità d'acquisto dei consumatori, e che registra una progressiva adozione anche oltreconfine, Italia compresa.

eCommerce_shopping_onlineLe giornate coinvolte nel 2015 saranno il 27 novembre e successivo 30 novembre, data del cosiddetto Cyber Monday, che da tradizione rappresenta la risposta online alle promozioni dei punti di vendita fisici e che negli Usa sta sviluppando una crescente rilevanza, superando in volume di acquisti il venerdì nero.

Le 5 caratteristiche del fenomeno all’italiana:

#1 Nel nostro Paese, l’iniziativa si è diffusa soprattutto in relazione al canale e-commerce, che lo scorso anno ha visto alcuni player come Yoox mettere a segno un vero e proprio boom delle vendite internazionali, con un ordine ogni 3,5 secondi.

#2 Il confine tra Black Friday e lunedì cibernetico in Italia è decisamente più sfumato e vede i retailer al lancio di iniziative dall’arco temporale esteso. Amazon, ad esempio, ha annunciato un’intera Black Week che durerà dal 23 al 29 novembre, mentre la Super Week di Ebay sarà dal giorno 19 al 28.

#3 Così come accade negli Usa, anche da noi il fenomeno si sta estendendo diffusamente a tutti i comparti di business e categorie merceologiche, dagli ormai abituali Unieuro ed Euronics, che annunciano rispettivamente sconti fino al 40% e al 50%, passando per le librerie Feltrinelli, la cosmetica di Sephora e Kiko, ma anche il fashion.

#4 La tendenza è quella di anticipare progressivamente l’annuncio delle varie iniziative promozionali, comunicate con modalità sempre più articolate e strutturate, che puntano a rendere il terreno fertile per lo shopping, creando fermento ed aspettativa. Un buon esempio in tal senso è Zara, che sul proprio portale ha aperto un’apposita sezione con countdown in tempo reale e invito a registrarsi per ricevere le offerte direttamente allo scoccare dell’ora x.

#5 Il settore tecnologico risulta ancora una volta tra quelli di maggior interesse per i consumatori, come conferma sul suo blog aziendale la piattaforma black friday idealoitaliana di acquisti comparativi Idealo, che lo scorso anno tra i prodotti più cliccati nel corso della ricerca promozionale ha visto fotocamere mirrorless, stampanti multifunzione e sound bar, seguiti da ciclocomputer e tavolette grafiche.

Per dare infine un’idea dell’impatto della nuova tendenza nel nostro Paese, si noti che sempre nel 2014 la piattaforma Idealo ha registrato nel fine settimana un aumento della domanda del 283% rispetto ai tre week-end precedenti, con una flessione media dei prezzi che si è aggirata intorno al 7%.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here