Il petfood affronta la sfida della modernità

La medicalizzazione pet supera (per la prima volta) quella degli animali da reddito. Alimentazione e integratori trainati dalla logica one stop-one shop (da Mark Up 247)

Il mercato Pet affronta le sfide della modernità definendo un’identità nuova, capace di tessere un filo tra l’ansia di salute dei proprietari di animali domestici rispetto ai loro beniamini e la creazione di un flusso “di attenzioni” tra petlover e pet che passi attraverso la gratificazione di quest’ultimo con più attenzione alla sua dieta e ai suoi accessori. Un bisogno antico, quindi, e uno frutto della vita contemporanea, cui il tradizionale comparto multicanale per eccellenza vuole rispondere indagando a fondo le nuove modalità di ingaggio offerte dalla rete e sperimentando nuovi linguaggi, tra lo scientifico e la narrazione emozionale, coinvolgendo i proprietari come soggetti attivi di questa relazione con il brand/insegna che si spinge più in profondità di quanto avviene normalmente per la quasi totalità dei mercati Lcc.

Il web e l’eCommerce di prodotti alimentari e accessori, saranno la sfida più importante che gli operatori della produzione e della distribuzione dovranno affrontare nel futuro a breve. Un cambiamento di passo che spariglierà le carte brick e mortar e gli equilibri consolidati finora, imponendo un maggiore dinamismo su tutti gli step del processo di acquisto.

L’articolo completo su Mark Up n. 246

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome