La start up EpiCura chiude round di investimento da 1 milione di euro

Il poliambulatorio digitale cresce ed arriva in farmacia, consentendo ai pazienti di prenotare le prestazioni in punti strategici sul territorio

La start up EpiCura, il primo poliambulatorio digitale in Italia che permette di prenotare in modo semplice e tempestivo visite mediche e socio-assistenziali nel luogo e all’orario preferito dal paziente, chiude con successo il secondo aumento di capitale, raccogliendo 1 milione di euro.

 

 

L’operazione, guidata da importanti gruppi di business angel e fondi di investimento quali Club degli Investitori, LVenture Group, Club Acceleratori e Boost Heroes, si è conclusa su Mamacrowd, la principale piattaforma italiana di equity crowdfunding. La
campagna ha raggiunto e superato con largo anticipo l’obiettivo iniziale, grazie all’interesse riscontrato sul mercato.


“È una grande soddisfazione e siamo orgogliosi di questo nuovo round di investimento - ha dichiarato Gianluca Manitto, ceo e co-founder di EpiCura – “Vogliamo semplificare la vita delle persone, offrendo loro la possibilità di prendersi cura della propria salute o di quella dei propri cari nella comodità di casa. Abbiamo l’obiettivo di diventare una soluzione di riferimento per le famiglie e per farlo stiamo costruendo un servizio che punta su tempestività di intervento, flessibilità e vicinanza al paziente”.

A meno di due anni dalla fondazione, EpiCura ha erogato circa 10.000 interventi e collabora con più di 700 professionisti nelle principali città italiane. Il servizio, con un tempo di attesa medio inferiore alle 24 ore, mette a disposizione un’equipe di professionisti attivi 7 giorni su 7: medici, pediatri, fisioterapisti, infermieri, assistenti domiciliari e veterinari a domicilio. A giugno è partita ufficialmente la distribuzione della soluzione in farmacie, poliambulatori e catene alberghiere per permettere ai pazienti di prenotare le prestazioni in punti strategici sul territorio.

Epicura è una delle 4 start up vincitrici della #CallForGrowth Smart Aging: Care for Baby Boomers lanciata a fine 2018 da Europ Assistance, Assicurazioni Generali e growITup (la piattaforma di Open Innovation creata da Cariplo Factory in collaborazione con Microsoft).

Per maggiori informazioni sul mondo farmaceutico iscriviti alla nostra newsletter Mark Up Pharma. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome