Innocent porta in gdo l’iniziativa solidale “Tanto di cappellino”

#TAKEACTION | Il brand di succhi di frutta freschi e smoothie veste le bottigliette con un cappellino di lana. Parte del ricavato supporterà l’integrazione sociale di persone disabili

Solidarietà e csr entrano nel reparto dei succhi freschi con Innocent, brand che a partire dalla prima settimana di marzo porta a scaffale l'iniziativa "Tanto di cappellino". Trattasi di piccoli cappellini di lana fatti a mano che vestono le bottigliette dei prodotti e che, per ogni referenza venduta, prevedono di donare 0,20 euro in beneficenza.

 

 

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Outsider Onlus di Torino che si occupa di sostenere e supportare l’integrazione sociale di persone con disabilità e in condizione di svantaggio attraverso laboratori artistici, musicali, teatrali e di artigianato.

 

 

Per prendere parte all'iniziativa è possibile effettuare l'acquisto, ma anche decidere di realizzare con le proprie mani uno dei cappellini. Allo scopo Innocent ha anche confezionato una guida consultabile online. Un modo per coinvolgere i consumatori in prima persona, oltre la più canonica dinamica della donazione, e in linea con il popolare trend del "fatto a mano".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome