Dhl Express Italy ha firmato per portare il suo quartier generale all'Innovation Campus di Peschiera Borromeo, un'area multi-tenant di nuova concezione con 50.000 mq adibiti a uffici, 70.000 mq di area verde e oltre 1.000 posti auto coperti

Durerà dieci anni il contratto di locazione firmato da Dhl Express Italy, insieme a Stam Europe e Castello Sgr per i 12.800 mq all'interno dell’Innovation Campus Milano, a Peschiera Borromeo, nel quale si stabilirà il nuovo quartier generale della multinazionale tedesca.

L'Innovation Campus è nel comune di Peschiera Borromeo ai confini con il Parco Agricolo Sud di Milano, in una zona che, con la realizzazione della BreBeMi, l’arrivo della M4/Linate e la prossima apertura del poco distante Westfield, è salita in quota in termini di interesse per le aziende che cercano spazi di qualità nelle immediate vicinanze del capoluogo lombardo. Non a caso, anche Ibm, Starkey, 4Ward, SoftJam hanno scelto l’Innovation Campus Milano che risulta a oggi con l’arrivo di Dhl quasi totalmente affittato.

L'edificio che ospiterà gli uffici di Dhl Express Italy e sarà inaugurato a settembre 2018, è realizzato da Gruppo Vitali, in un ambiente immerso nel verde, e si inserisce nel quadro, concettuale e tecnologico, dello smart building, cioè di una gestione intelligente dell'impatto e della qualità della vita negli ambienti di lavoro.

Nel nuovo quartier generale di Dhl Express Italy lavoreranno 600 persone, già sentite dall'azienda in un sondaggio valutativo sulle loro esigenze in funzione della nuova sede.

L’Innovation Campus è il primo esempio di Campus costruito in Italia secondo i criteri della certificazione Leed (Leadership in energy and environmental design) di livello Gold, che attesta la realizzazione di edifici ecosostenibili, ad alta efficienza energetica ed elevata funzionalità. Il complesso è in classe energetica italiana A.

L’immobile, concepito e progettato come un vero e proprio Campus, è inserito in una più ampia gestione multi-tenant: un complesso uso uffici su oltre 100.000 mq di superficie di cui 50.000 mq adibiti a uffici suddivisi su 4 piani fuori terra, 70.000 mq di area verde e oltre 1.000 posti auto completamente coperti.

"Tre sono i valori che abbiamo riconosciuto in questa scelta -commenta Alberto Nobis, Presidente e amministratore delegato di Dhl Express (Italy) srl- innovazione, connessione e sostenibilità. La concezione degli spazi aperti potenzia la collaborazione tra colleghi così come la condivisione di spazi comuni con altre aziende facilita lo scambio di idee. Per quanto attiene alla sostenibilità ambientale, contribuiamo alla missione di Deutsche Post DHL, quella di ridurre la nostra impronta di CO₂ a zero entro il 2050 anche attraverso una sede certificata Leed Gold e in classe energetica A".

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome