I 5 punti salienti dell’Internet trends report 2016

digital_web_mobile_reteAl mondo ci sono 3 miliardi di utenti internet, un numero aumentato del 9% nell’arco dell’ultimo anno e che rappresenta il 42% della popolazione globale. Al vertice delle connessioni la Cina, mentre al secondo posto compare per la prima volta l’India (+40%), che supera con un balzo gli Stati Uniti.

Questo lo scenario delineato dall’Internet trend report 2016, indagine elaborata tutti gli anni da Mery Meeker e appena presentata nel corso della Code Conference di ReCode. Dalle oltre 200 slide pubblicate si possono estrapolare alcuni principali elementi:

  • internet_media_digital_webPubblicità online in ascesa. Vale a livello globale così come nel nostro Paese, dove l’internet advertising ha chiuso lo scorso anno rafforzando la propria posizione e raggiungendo i 2,15 miliardi di euro di valore (+11%). Resta un problema di efficacia da risolvere, come si evidenzia in video.

Per approfondire i trend dell’adv online in Italia clicca qui.

  • Gli smartphone rallentano. Mentre la crescita delle persone presenti in rete risulta costante, la vendita di smartphone passa da un +28% a un +10%, arrestando in parte la corsa.
  • auto connessaLa rivoluzione dei trasporti è in corso. Automotive e trasporti sarebbero i settori più soggetti al cambiamento. Secondo le stime nei prossimi 5/10 anni entrambi si evolveranno più velocemente di quanto registrato negli ultimi 50 anni e i cosiddetti “mezzi connessi” aumenteranno del 30% entro il 2020.
  • Con la tecnologia si parla. Stando alle previsioni, entro i prossimi 5 anni la metà delle ricerche su Internet sarà effettuata attraverso la voce o per immagini. La digitazione è quindi destinata a diminuire e nel tempo forse a scomparire, per lasciare posto a una nuova interazione uomo-tecnologia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here