La Molisana, pronta la nuova linea di essicazione di pasta lunga

Il quarto produttore di pasta italiano ha presentato la nuova linea produttiva e ha annunciato gli obiettivi di crescita per il 2019

La Molisana, il pastificio di Campobasso guidato dalla famiglia Ferro, ha presentato una nuova linea di essiccazione di pasta lunga, la Gpl 180. Prima installazione al mondo, la linea è l’ultimo investimento dell’azienda nel segno dell’innovazione.

“Si tratta di una nuova macchina con una tecnologia all’avanguardia che essicca la pasta in metà tempo rispetto al processo tradizionale -spiega l’ingegnere Enrico Fava, presidente dell’omonima azienda di Cento, in provincia di Ferrara, specializzata nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di impianti completi per la produzione di paste alimentari- restituendo un prodotto di migliore qualità, più resistente in cottura, più tenace ed elastico. Nel settore della pasta secca gli elementi importanti sono la tenuta in cottura a parità di materia prima, la stabilità di essiccazione, l’assenza di carica batterica e l’aspetto. Tutto ciò interessa il prodotto mentre l’affidabilità meccanica è fondamentale per assicurare continuità di produzione indispensabile a garantire la qualità del prodotto finale.”

Un passo importante per la crescita e il consolidamento dell’azienda di Campobasso che, con un incremento delle vendite del 30% nel primo trimestre dell’anno, è oggi al quarto posto in Italia nel segmento della pasta secca, restando co-leader nel comparto dell’integrale e leader di mercato nella categoria della semola rimacinata di grano duro. (Dati IRI Gdo AP marzo 2019).

“Oggi La Molisana utilizza solo grano 100% italiano. Il 35% del fatturato viene dalla vendita dei nostri prodotti all’estero – afferma l’Ad Giuseppe Ferro–. Esportiamo in 80 paesi tra cui Canada, Giappone, Brasile, Stati Uniti, Nuova Zelanda oltre che in Europa”. L’azienda, dopo aver chiuso un 2018 di successo, vanta ambiziosi obiettivi di crescita futura e nel 2019 stima di chiudere con 150 milioni di fatturato.

A coronare un anno di successi, inoltre, la Molisana ha recentemente ottenuto tre importanti riconoscimenti: Premio Leonardo Qualità Italia, Certificazione Zero Truffe e migliore semola per pizza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome