Lavazza punta sul visual, valorizzando il proprio heritage fotografico

La nuova campagna dedicata a Lavazza Qualità Oro si propone come viaggio all'interno dell'universo iconico del marchio, a partire dal Calendario 2020

Un affresco del mondo Lavazza che racconta, attraverso le foto più rappresentative dei calendari del brand e un voice over in prima persona, le caratteristiche di Qualità Oro. Al centro un’estetica che punta al grande impatto visivo, celebrando il rapporto tra immagini artistiche e caffè.

 

 

La nuova campagna dedicata alla referenza e firmata Armando Testa ha infatti selezionato alcuni tra gli scatti più significativi dei Calendari Lavazza, firmati da grandi maestri della fotografia internazionale: David LaChapelle, Jean-Baptiste Mondino, Steve McCurry, Thierry LeGouès e Anne Leibovitz. Le fotografie originali sono state riprese e “animate” attraverso l'utilizzo di passaggi e transizioni che ne amplificano la spettacolarità, così da creare un film scandito dalla voce dell’attore Pierfrancesco Favino, che impersona il caffè stesso.

Il film si apre con una delle immagini del nuovo Calendario 2020 intitolato "Earth CelebrAction", realizzato da David LaChapelle, mentre ogni “frame” successivo evoca le caratteristiche di Qualità Oro. “Frames of Coffee” segna così un ulteriore capitolo della ricerca visiva di Lavazza.

 

 

La campagna sarà è in onda dal 6 ottobre in tv, con una pianificazione che coinvolge anche web, stampa e maxi affissioni. La Casa di Produzione dello spot è Tax Free Film.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome