Nasce Fruit24, il progetto per educare gli italiani a consumare frutta e verdura di stagione

FruttaFruit24 è il progetto messo a punto da Apo Conerpo che punta nel prossimo triennio a intensificare l'educazione pratica nelle famiglie italiane all'uso e consumo di frutta e verdura di stagione. L'iniziativa prevede investimenti per 3,7 milioni di euro, metà dei quali finanziati dall'Unione Europea (progetti Enjoy, it's from Europe), 20% provenienti dal Mipaaf e i restanti a carico dell'organizzazione produttori. Fruit24 cavalca l'onda lunga del trend salutistico e del benessere fisico diffusa in tutte le categorie del largo consumo, che però non è ancora stata intercettata dall'ortofrutta che anzi vede ridurre costantemente i volumi venduti.

 

 

Si tratta di tornare a proporre focalizzazioni sulle occasioni di consumo, fornendo spunti moderni legati ai differenti momenti della giornata e alle diverse stagioni: non solo ricettari, ma anche drink, snack, dolci, in un ventaglio che dalla colazione al break notturno comprenda almeno 8 occasioni di consumi ortofrutticoli quotidiani. In più, il progetto abbina informazioni dettagliate sugli apporti nutrizionali e la naturalità dell’ortofrutta.

Da un punto di vista produttivo, il progetto mira a spingere tutti gli associati a lavorare nella direzione di una capacità propositiva fuori dagli schemi, guardando in primo luogo ai giovani. Come ricordato da Duccio Caccioni la sfida non è solo di marketing, ma anche sociale: riportare frutta e verdura in ambiti da cui è sparita (horeca, per esempio) e riportarla in gruppi sociali (famiglie numerose, disoccupati, anziani con pensioni ridotte) da cui è assente per motivazioni di costo. Sul versante del marketing e della comunicazione, i produttori devono reinserirsi nei flussi di informazione attuali. Due terzi delle domande/ricerche su internet riguardano temi di alimentazione, ma in essi si registra un tasso di presenza ortofrutticola troppo modesto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome