Le vendite del commercio equo Fairtrade sfiorano gli 8 miliardi

Le vendite mondiali di prodotti Fairtrade nel 2016 hanno raggiunto i 7,88 miliardi di euro, con una crescita interessante per i principali prodotti certificati

Pubblicato il nuovo rapporto annuale di Fairtrade International, il sistema internazionale di certificazione del commercio equo nato vent'anni fa. Positivi i numeri registrati, con le vendite mondiali di prodotti certificati dal sistema che lo scorso anno hanno toccato i 7,88 miliardi di euro, a testimonianza di una maggiore sensibilità dei consumatori in tal senso.

Buona la crescita dei principali prodotti certificati: caffè +3%, cacao +34%, zucchero +7%, banane, tè, fiori e piante +5% l'uno. Un risultato che ha comportato per il mondo dei produttori e dei lavoratori del network la ricezione di 150 milioni di euro di Premio Fairtrade, una somma di denaro aggiuntiva rispetto al prezzo Fairtrade per avviare progetti sociali, ambientali e di miglioramento della produttività.

Parliamo di un beneficio per 1,6 milioni di piccoli agricoltori e lavoratori di Asia, Africa e America Latina, raggruppati in 1.141 organizzazioni di 73 Paesi. “Nel 2016 abbiamo adottato una nuova strategia globale e avviato un ambizioso piano di crescita” dichiara Dario Soto Abril, Ceo di Fairtrade International: “La grande sfida che ci proponiamo ora è quella di riuscire a migliorare in modo significativo i salari dei lavoratori entro il 2020

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome