L’engagement di Huawei è con Prospettiva Personale

Questa la campagna lanciata dal brand per promuovere i propri smartphone. Gli utenti sono invitati a partecipare a un contest internazionale attraverso la condivisione di foto scattate con i dispositivi.

In un contesto sociale in cui la condivisione di immagini e foto è diventata parte integrante dell’espressione personale, non stupisce la scelta di Huawei di lanciare il concorso internazionale Prospettiva Personale. L’iniziativa fa leva proprio su questo fenomeno visual e sul desiderio di racconto individuale, invitando gli utenti a condividere i migliori scatti effettuati con gli smartphone Huawei P9 e P9 Plus.

 

 

La campagna porta così avanti in parallelo la promozione degli aspetti funzionali del prodotto e il coinvolgimento di brand, favorendone una migliore awareness. La partecipazione è attraverso i canali social con i relativi hashtag #HuaweiP9, #dontsnapshoot e #IT.

 

 

Le foto verranno esaminate da una giuria di professionisti del settore, così come dell’arte e dell’editoria, e il vincitore italiano volerà poi in Cina per sfidare gli altri finalisti europei nell’ultima gara. Per la diffusione del contest Prospettiva Personale verranno inoltre utilizzati diversi influencer, che ormai rappresentano una sorta di “condimento obbligatorio” per il successo della comunicazione in rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome