L’evoluzione per le imprese non può essere solo tecnologica

La digital transformation imprime un cambiamento dei business model da non confondere con un mero efficientemento. Dal Sap Forum gli isight per “sopravvivere"
Gli eventi come il Sap Forum sono importanti perché portano in evidenza i macro trend che le imprese vivono. Il gigante tedesco del software, essendo presente in tutte le industry con le sue soluzioni, porta delle esperienze che danno il polso di come il cambiamento sta stravolgendo il tessuto produttivo. Lo slogan dell’edizione 2017 è Made in Future: la trasformazione digitale mette in discussione la sopravvivenza delle imprese per cui occorre prendere le contromisure per affrontare il futuro.
Secondo Luisa Arienti, Ad di Sap Italia, la sfida è riuscire ad anticipare le trasformazioni per rimodulare i business model. Perché le tecnologie impattano proprio sui quest’ultimo aspetto come mai è successo prima. Il tema di fondo è che la digital transformation cambia la reason why per la quale un’impresa è sul mercato. Quindi che fare?
Alcune risposte si possono trovare in una ricerca effettuata da Sap con Oxford University nella quale si è indagato le strategie che stanno mettendo in campo le aziende leader, per affrontare in modo vincente l’evoluzione in atto. Dalla ricerca sono emerse 100 aziende campione con un fatturato medio-alto. Quattro i key factor a denominatore comune delle prime cento.
1) La trasformazione digitale è interpretata come un’evoluzione del business dell’impresa. Il “Kodak moment” ha insegnato che tutto può cambiare in un istante.
2) Aumenta l’attenzione verso il cliente ma non in termini di puro Crm. La vera novità è che i dati raccolti dalle persone entrano in real time in azienda e determinano delle azioni contestuali di diverso tipo.
3) La gestione dei talenti è fondamentale; tuttavia è altrettanto fondamentale la formazione delle risorse umane già presenti per dare input alla trasformazione in azienda.
4) Le tecnologie emergenti sono adottate nel pieno delle loro potenzialità, soprattuto per quanto riguarda l’intelligenza artificiale, il macchine learning ecc. Ma non basta. Le aziende leader le inseriscono nei processi tradizionali per efficientare con un obiettivo preciso: la gestione corrente e l’innovazione sono due vettori distinti perché mentre si cerca, crea e implementa innovazione, l’impresa deve funzionare nel migliore dei modi.
Tutto questo almeno fino al prossimo Sap Forum. Poi, il cambiamento, cambierà le prospettive.
No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome