LinkedIn: le 10 aziende e lavori più cercati dagli italiani (c’è anche Esselunga)

Quali sono stati nel 2018 le posizioni e le realtà di business ad aver ricevuto il maggior numero di candidature sulla piattaforma che raduna 12 milioni di italiani? A vincere sono i player del Made in Italy di settori diversi, dal lusso alla gdo

I giovani italiani, nella ricerca di un nuovo lavoro, risultano essere particolarmente interessanti ai grandi brand nazionali. Questo, almeno, quanto emerge dalla classifica resa nota da LinkedIn, che elenca i 10 annunci di lavoro e le 10 aziende ad aver ricevuto più candidature nel 2018 da parte degli oltre 12 milioni di utenti presenti in Italia sulla piattaforma.

 

 

Ad essere rappresentati per "capacità attrattiva" e preferenza sono settori diversi: si va lusso automobilistico con Ferrari (al primissimo posto) alla moda con Gucci, passando per la gdo con Esselunga. Qui sotto la top 10 completa.

L’insieme delle prime posizioni aperte in Italia nel 2018 dimostra chiaramente l’interesse dei lavoratori della penisola, soprattutto i più giovani considerando le posizioni “entry level” dei primi 8 posti della classifica, per le grandi aziende del nostro Paese, a dispetto dei trend degli ultimi anni che hanno portato le preferenze verso brand internazionali consolidati.

 

 

Una considerazione che si consolida ulteriormente prendendo in esame tante altre posizioni aperte anche nelle parti più “basse” della classifica (Top 50), con i ricercatissimi job post di altri marchi italiani di rilievo come Intesa Sanpaolo (alla ricerca di un Business Analyst, al 17mo posto), Campari(con il job post per Assistant Brand Manager al 19mo posto), Luxottica (con Creative Team: Editorial Strategist al 24mo posto), Eataly (con Event & Communication Manager al 27mo posto) e Ferrero (con una posizione aperta di Junior Brand Manager al 29mo posto).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome