L’innovazione nei freschissimi

Biologico, produzioni territoriali, ortofrutta a residuo zero fra le possibili traduzioni operative del concetto di sostenibilità applicata: ma non sono certo le uniche vie per impostare reparti distributivi in linea con i tempi e le aspettative della clientela (da Mark Up n. 285)

Un format innovativo sbarca a Marca, l’appuntamento bolognese dedicato alla marca del distributore. Uno spazio che renderà protagonisti i freschissimi, con l’ortofrutta in primis ed i suoi operatori, in un confronto sul tema dell’Innovazione Sostenibile. Contestualmente, le aziende potranno raccontare il percorso che stanno compiendo per assecondare le richieste del mercato, che sollecita sempre più prodotti all’insegna della salubrità, gustosi, dall’elevato percepito valoriale.

 

 

Accesso riservato

 

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Mark Up ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome