LloydsFarmacia investe nel canale parafarmacie

Sono 4, ad oggi, le parafarmacie LloydsSalute, e tutte a Milano. Lloyds dedicherà al canale la stessa attenzione riservata alla farmacia

LloydsFarmacia differenzia l’offerta e affianca allo sviluppo nel canale farmacia anche quello nel segmento parafarmacia. Sono quattro, attualmente, le parafarmacie ad insegna LloydsSalute, tutte nell’area di Milano e più precisamente: a CityLife; presso il centro commerciale Portello; presso il centro commerciale Iper di Arese; a Rho, all’interno di Fiera di Milano.

 

 

Non prosegue, invece, il progetto di espansione delle parafarmacie all’interno delle strutture milanesi di Coin. Ricordiamo che LloydsSalute aveva aperto 2 negozi, il primo nel department store Coin di piazza Cinque Giornate, il secondo in quello di piazza Cantore: "In linea con la nostra politica d'innovazione costante abbiamo voluto sperimentare anche la strada di attivare punti di vendita presso un importante retail, come Coin, a Milano, che ringraziamo per quanto condiviso – racconta Domenico Laporta, Ad Gruppo Admenta Italia -. Non riteniamo, almeno per ora, di portare avanti questo test, che è stato però di estremo interesse: ne abbiamo tratto informazioni e dati importanti, utili per altri progetti attuali e futuri all’interno del canale parafarmacia, che presidiamo con la stessa attenzione che dedichiamo alla farmacia."

Il format Lloyds Salute, con cui il player intende espandersi soprattutto in location come centri commerciali ed ipermercati, ricalca quello concepito per le Farmacie Lloyds, centrato su specializzazione e competenza: “Anche questo modello vede il cliente al centro – spiega Vincenzo Masci, direttore acquisti e marketing Gruppo Admenta Italia -. Il farmacista è la figura chiave, che si prende cura dei bisogni del paziente e gli propone soluzioni personalizzate”.

A livello assortimentale, le categorie strategiche sono quelle della cura della pelle e del sollievo dolore, su cui l’azienda ha investito molto in termini di formazione del personale, assortimenti ed offerta, strutture espositive nonché servizi, come quello dell’analisi della pelle. A questi settori si aggiunge oggi il focus sul mondo vitamine & integratori e probiotici, al centro di un nuovo progetto/concept dedicato: “Stiamo introducendo soluzioni espositive ad hoc, con informazioni a scaffale e indicazione precisa delle diverse funzioni dei prodotti, oltre ad una nuova linea di referenze a marchio LloydsPharmacy – spiega Masci -. Il tutto per fare chiarezza attorno a prodotti di cui troppo spesso il cliente-paziente ha poca consapevolezza, ricorrendovi secondo una modalità ‘fai da te’”.

Come nelle Farmacie Lloyds, anche nella parafarmacie si lavora all’ottimizzazione dell’esperienza cliente, con aree dedicate al consulto personalizzato e postazioni interattive, come il Bar della Salute. Non mancano le, soluzioni digitali, che permettono una maggiore e facile lettura degli scaffali, oltre a fornire informazioni aggiornate. E’ possibile utilizzare la app Lloyds, anche in riferimento ai punti Lloyds Salute, per prenotare prodotti o consegne a domicilio.

Quanto allo sviluppo delle rete di parafamacie, si intendono valutare anche altre città, oltre al capoluogo lombardo, mirando a crescere sia attraverso nuove acquisizioni, sia, soprattutto, tramite la formula del franchising, un progetto prioritario e strategico per l’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome