LloydsFarmacia: prosegue anche in maggio l’home delivery gratis dei farmaci

La catena procrastina di un altro mese l'attività di consegna a domicilio. Forte la crescita registrata dal servizio, che in aprile segna un +120%

Sulla scia del positivo riscontro ricevuto da parte dei cittadini (con un aumento del 120% dell'home delivery in aprile rispetto allo stesso periodo 2019) LloydsFarmacia, con il contributo di Bayer Italia, ha deciso di proseguire anche in maggio il servizio di consegna gratuita a domicilio di farmaci e parafarmaci, per tutti i cittadini, nelle città di Bologna, Genova, Milano, Modena, Padova, Parma, Prato e Roma, a cui si aggiunge una farmacia su Verona. Sono ad oggi in totale 157 le LloydsFarmacia che offrono il servizio.

 

 

L’iniziativa viene ulteriormente rinnovata in considerazione del protrarsi dell’emergenza Coronavirus, sia pure in una fase di progressivo contenimento.
Il progetto, operato dal provider Pharmap, partner di LloydsFarmacia, offre ai cittadini la possibilità di ricevere, direttamente a casa, farmaci e parafarmaci. I vettori dedicati alla consegna a domicilio sono tenuti a rispettare il protocollo igienico sanitario di protezione, che prevede azioni e dispositivi dedicati.
Per l’attivazione del servizio basta scaricare l’App LloydsFarmacia, procedendo poi con la richiesta di consegna, o in alternativa chiamare al numero telefonico dedicato.
Oltre all'home delivery gratuito, è attivo anche il servizio di ‘prenotazione&ritiro in Farmacia’ che dà la possibilità di effettuare l’ordine tramite app LloydsFarmacia dedicata, e di ritirarlo poi in farmacia. Sarà possibile utilizzare questo servizio di ‘prenotazione&ritiro’ in Farmacia, disponibile gratuitamente, in 199 LloydsFarmacia.

"Desideriamo rinnovare, giorno per giorno, il nostro grazie, il nostro impegno e la nostra vicinanza a tutto il sistema-Paese, in questa sfida così inedita e cruciale. Si tratta di un’Italia che ‘sa prendersi cura di sé’ - commenta Domenico Laporta, amministratore delegato LloydsFarmacia -. Un’Italia in cui vediamo la speranza e la forza per affrontare insieme il presente e guardare al futuro”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome