L’Oréal premiata per la parità di genere al Ceo Leadership Award 2016

Il Presidente e Ceo Jean-Paul Agon ha ottenuto il riconoscimento a New York grazie al suo impegno per l’empowerment femminile in ambito sociale e lavorativo.

È L’Oréal uno dei cinque vincitori del Ceo Leadership Award 2016, il riconoscimento consegnato a New York presso la sede delle Nazioni Unite, nell’ambito dell’evento Women’s Empowerment Principles (WEPs) 2016. Ad essere premiato nello specifico è stato il Presidente e Ceo dell’azienda Jean-Paul Agon, ritenuto meritevole per  il suo impegno nei confronti della parità di genere e per l’adozione di politiche volte a migliorare e rafforzare il ruolo della donna in ambito lavorativo e sociale.

 

 

L’Oréal’s Executive Committee
L’Oréal’s Executive Committee

L’Oréal ha in particolare ottenuto il WEPs Benchmarking for Change CEO Leadership Award per la propria attività di reporting basata su dati, indicatori e informazioni qualitative che permettono di monitorare i progressi fatti in tale direzione dalla company a tutti i livelli.

“Riconosciamo il ruolo vitale della donna nella società e siamo convinti che l'effettivo rafforzamento di tale ruolo sia un fattore chiave del progresso. Siamo altrettanto consapevoli di come la disparità di genere sia ancora profondamente radicata in molte società. Questo deve cambiare. I Women’s Empowerment Principles offrono una road map precisa e attuabile, volta a delineare e gestire congiuntamente questa complessa questione. Misurare ciò che facciamo è importante per poter comunicare eticamente con integrità e trasparenza i traguardi che raggiungiamo, ma anche le sfide che dobbiamo affrontare”, ha dichiarato il Presidente Agon.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome