L’Ue per gli allevatori italiani: in arrivo 28 milioni di euro

Via libera dalla Commissione europea per un pacchetto straordinario di 500 milioni di euro a favore degli Stati membri e destinati all’allevamento e agli allevatori del lattiero-caseario. Di questi, 28 milioni andranno all’Italia, quasi tutti in forma di aiuti diretti per rispondere alla carenza di liquidità degli agricoltori.

La misura assicura una completa flessibilità in termini di spesa e si rivolge parallelamente al funzionamento della supply chain e alla stabilizzazione dei mercati, aumentando nel nostro Paese l’entità del sostegno rispetto al 2009 (23 milioni). Nello specifico, si tratta di un’estensione dello stoccaggio per la carne suina e di un incremento del tasso pari al 100% per quanto riguarda il latte scremato.

Oltre agli aiuti fissati dall’Europa, Bruxelles prevede di dare il via libera affinché negli Stati membri si possano stanziare ulteriori aiuti nazionali complementari, mentre dal 16 ottobre sarà possibile  vedersi anticipare fino al 70% dei pagamenti diretti relativi alla Pac.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here