Chi cerca immobili di lusso nel mondo può spendere mediamente 3,2 milioni di euro, secondo LuxuryEstate.com, portale internazionale partner di Immobiliare.it per il settore del lusso. Nel 2016 il Sud Europa è la meta più ambita dai Paperoni del mattone: Spagna, Francia e Portogallo sul podio per numero di richieste di immobili residenziali di prestigio

Chi cerca immobili di lusso nel mondo disponde mediamente di 3,2 milioni di euro: è questo il budget dei ricconi. Una bella somma, anche se, poverini, diminuita del 3,7% rispetto al 2015. Il dato proviene da un'analisi di LuxuryEstate.com (http://www.luxuryestate.com), portale internazionale partner di Immobiliare.it per il settore del lusso.
Nel 2016 il Sud Europa si è confermato l’area del pianeta più ambita dai Paperoni del mattone: Spagna, Francia e Portogallo occupano il podio della classifica dei Paesi che hanno attratto il maggior numero di richieste di immobili residenziali di prestigio.

Spagna, Francia, Portogallo e Italia, le mete più ambite
La Spagna è la meta più ambita per le residenze di alta gamma con un +30% di ricerche rispetto al 2015 e un aumento dei budget medi del 2% (3,3 milioni di euro).
Negli altri Paesi europei che guidano la classifica, i budget sono in calo: la Francia, arrivata seconda (+3% di richieste) attira mediamente somme pari a 2,4 milioni di euro (-4% rispetto al 2015).
Boom per il Portogallo con +35% di richieste di immobili di lusso, che registra però un meno 13% in un anno nel valore medio di chi è disposto a investire (2,2 milioni di euro).
Anche l’Italia si piazza bene per il numero di richieste nel 2016: 4° posto con +5% di acquirenti pronti a spendere mediamente 2,2 milioni di euro, cifra che però è in calo rispetto al 2015 (2,4 milioni).

Stati Uniti ed Emirati Arabi
Gli Stati Uniti sono, in compagnia di Emirati Arabi (6,7 milioni, +22% rispetto al 2015) e Gran Bretagna (7,2 milioni, +20%), il paese con il valore assoluto più elevato (6,3 milioni il budget medio), ma nello stesso tempo con la variazione negativa più alta (-17% la spesa disponibile vs 2015).
Discorso a parte va fatto per il Regno Unito: la Brexit ha forse inciso sulla perdita di una posizione nella classifica dei Paperoni immobiliari, ma il budget medio aumenta, segno che gli immobili di lusso, la cui richiesta si concentra per lo più su Londra e i grandi centri, non perdono di valore, anzi. La cifra al momento della ricerca di una casa è pari mediamente a 7,2 milioni di euro, il record tra i Paesi più cercati, e segnala un incremento annuo del 20%.

Austria e Svizzera aumentano di appeal: +25% e +14% in un anno. E sembra impossibile, ma, stando a questa ricerca, la Turchia, un paese precipitato in un caos da Big Bang, continua, però, ad attirare un numero sempre crescente di potenziali investitori del lusso immobiliare: in un anno si è registrato un aumento del 14% per le ricerche, che si muovono su budget medi di 3,2 milioni di euro.

Boom dei Canadesi
In crescita anche la domanda di immobili di lusso nella Repubblica Dominicana, che ha guadagnato il 17% in più rispetto al 2015, con budget medi di 2,8 milioni di euro.
La Grecia soffre ancora la crisi degli scorsi anni, e registra un calo di quasi il 30% di ricerche rispetto al 2015, perdendo ben 7 posizioni in classifica. Si riduce anche la cifra (a 3,8 milioni, -10%).
L’impennata record dei budget è stata registrata per il Canada dove se l’anno scorso si volevano spendere in media 2,2 milioni di euro, ora la cifra è salita a 2,9 milioni (+33%).
"Gli acquirenti altospendenti – racconta Silvio Pagliani, Presidente di LuxuryEstate.com – sono attratti dal Sud Europa per il clima mite ma anche per i prezzi relativamente abbordabili se confrontati, ad esempio, con quelli che servono per acquistare un immobile di lusso negli Stati Uniti o negli Emirati Arabi. Questo non implica una concentrazione della ricchezza nei Paesi più cercati dato che, mediamente, solo un terzo delle richieste è autoctono: chi è alla ricerca di residenze di lusso usa il web soprattutto per trovare casa in mete lontane dal proprio Paese d’origine e lo fa nell’85% dei casi per acquistarle".

I Paesi che attirano di più nell'investimento immobiliare di lusso

(valori in milioni di euro e variazione del budget rispetto al 2015)

Paese Budget 2016 Var.% vs 2015
Spagna 3,3 +2
Francia 2,4 -4
Portogallo 2,2 -13
Italia 2,2 -8
Usa 6,3 -17
Brasile 2,5 +11
Germania 2,7 +20
Austria 2,8 +22
Emirati Arabi 6,7 +22
Regno Unito 7,2 +20
Turchia 3,2 +14
Svizzera 5,2 +19
Canada 2,9 +33
Repubblica dominicana 2,8 -7
Grecia 3,8 -10
Budget medio 3,2 -3,7

Fonte: Luxuryestate.com

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome