Martha’s Cottage: aumento di capitale di 520.000 euro

martha's cottage Team-min (1)
Ad oggi conta 45mila spose clienti, la media di 150 matrimoni al giorno, un catalogo di 5.000 prodotti e una presenza consolidata in Italia, Francia, Spagna e Germania

L’obiettivo principale è la conquista di nuovi mercati internazionali. Martha’s Cottage, l’eCommerce per il matrimonio nato in Sicilia, registra un aumento di capitale per un importo complessivo di 520 mila euro, avuto grazie a una campagna di equity crowdfunding e al successivo contributo di altri investitori privati.

In meno di tre mesi la startup siracusana ha raccolto 430.000 euro su Mamacrowd, martha's cottage Sede-min (1)raggiungendo il 215% dell’obiettivo iniziale. I fondi raccolti saranno investiti per attirare nuovi clienti con attività di marketing mirate e per rafforzare la presenza di Martha’s Cottage sui mercati esteri. Lo scorso anno Martha’s Cottage ha chiuso l’esercizio con un fatturato più che raddoppiato, pari a 1,5 milioni di euro, di cui circa il 20% realizzato all’estero, in Francia, Spagna e Germania.

Martha’s ha dimostrato di poter crescere e scalare il business dei matrimoni. Questo funding è determinante per supportare le attività di marketing rivolte ad espandere la base clienti e stimolare la crescita a livello internazionale, accelerando lo sviluppo in Italia e in Europa. A oggi realizziamo il 20% dei ricavi all’estero e l’obiettivo per il 2020 è di salire a quota 85%. E questa raccolta rappresenta un ponte verso un ulteriore e decisivo funding che ci consenta il salto dimensionale da startup a scaleup. È un passaggio a cui puntiamo e per il quale stiamo valutando anche le proposte di alcuni investitori industriali”, dichiara Salvatore Cobuzio, founder & Ceo di Martha’s Cottage.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome