McDonald torna a crescere a livello globale

Steve Easterbrook è direttore generale di McDonald dal primo marzo 2015. Inglese di nascita, ha assunto il comando dopo aver riportato in utile McDonald nel difficile mercato britannico. Dopo soli due quarter di gestione le vendite di McDonald Usa sono salite dello 0,9% con un incremento del prezzo delle azioni del 20% dopo due di ribassi continui. La strategia messa in campo è stata di studiare con attenzione le modificazioni dei consumi e modificare l’offering di conseguenza. Una delle novità introdotte è il breackfast all-day, la colazione sempre consumabile in qualsiasi ora del giorno e hamburger di dimensioni più vicine alle esigenze moderne. Buoni i risultati anche a livello globale anche se le dinamiche sono differenti.
Negli Usa gli unici soggetti che non gradiscono la cura Easterbrook sono i gestori in franchising che accusano un incremento dell’impegno necessario nella gestione delle cucine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here