Meltec, il miele di ceci e mais che non dolcifica

Sviluppato da una giovane azienda di Parma, Hi-Food, rimpiazza zuccheri e sciroppi nelle loro funzionalità tecnologiche. Tante le applicazioni: gelato, barrette, granole, farciture (da Mark Up n. 281)

Riutilizzare i materiali di scarto agricolo e alimentare in chiave funzionale per migliorare l’etichetta, renderla clean e salutistica, è una delle chiavi di ricerca della food tech revolution. Alla recente edizione di Seeds&Chips è stato presentato Meltec, un prodotto in grado di sostituire lo zucchero e lo sciroppo di glucosio nella loro funzionalità tecnologica in vari prodotti. L’innovazione arriva da una giovane azienda italiana, Hi-Food. Nata nel 2013, ha sede nel Campus universitario di Parma, con cui collabora. Sviluppa e produce, in particolare, ingredienti naturali e funzionali (bassi dosaggi e grande effetto tecnologico) ad alto contenuto di innovazione per i mercati bakery, gastronomia industriale, ice cream e free from. Gli ingredienti provengono da fonti vegetali naturali e sono trattati con processi e tecnologie proprietarie in grado di conferire una funzionalità e caratteristiche uniche ai prodotti.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Se sei abbonato, fai per visualizzare il contenuto, altrimenti abbonati

Sei abbonato a Mark Up ma non hai mai effettuato l'accesso al sito?
Registrandoti qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento, entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome