Nasce nologo, marchio europeo di solidarietà

Un’iniziativa di Key Solution che invita le aziende a legare la vendita dei loro prodotti a un consumo sociale e sostenibile, attraverso la donazione di parte dei ricavi.

Arriva un nuovo sigillo di garanzia per un consumo etico e sociale capace di veicolare nuovi valori e rafforzarne l’identity. La società di consulenza commerciale Key Solution ha infatti lanciato nologo, un marchio europeo di solidarietà registrato in 31 nazioni su 250 macro mercati, per un totale di 2.500 prodotti.

Le aziende che decidono di aderire al progetto e apporre il logo sulle referenze possono così implementarne la sostenibilità, impattando positivamente su immagine e ricavi. In cambio, queste ultime si impegnano ad accantonare una cifra da donare a un ente no profit o a un progetto specifico sulla base del fatturato totale annuo derivante dalla vendita dei prodotti nologo.

guido cristini
Prof. Guido Cristini

“E' un'idea brillante perché punta a rendere mutuamente conveniente il rapporto tra i diversi attori, industria-distribuzione-terzosettore-consumatori, assicurando una reale sostenibilità dell'offerta di beni di largo consumo”  sottolinea il professor Cristini, Presidente della Società Italiana di Marketing.

Il controllo dei requisiti di base delle realtà partecipanti e il successivo rispetto dei vincoli contrattuali sono svolti da Key Solution in collaborazione con SGS Italia, ente terzo predisposto all’attività di verifica.

“Il sociale è sempre stato il focus dell'iniziativa ed è per questo che abbiamo deciso di non vincolare il rilascio della licenza ad una vera e propria certificazione. Per le aziende interessate a certificare la propria produzione come etico-sostenibile sarà disponibile la licenza nologo plus”, spiega Americo Casci Magnani, fondatore di Key Solution.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here