Nasce la partnership Macfrut-Sival

Al via la partnership tra Macfrut, la Fiera Internazionale dell’ortofrutta giunta alla 36esima edizione, e Sival, il salone dedicato ai servizi e alle produzioni vegetali. Un accordo che nasce nel segno dell’internazionalizzazione delle reciproche filiere ortofrutticole, obiettivo sul quale Macfrut da tempo ha posto il suo focus.

 

 

“Siamo molto contenti di questa partnership con Sival –spiega Renzo Piraccini, presidente di Macfrut–. Insieme abbiamo molte affinità, entrambi abbiamo messo al centro la promozione della filiera ortofrutticola. Per noi questo è un ulteriore passo nel processo di internazionalizzazione finalizzato a far crescere Macfrut e creare delle opportunità alle imprese sulle fiere estere”.

 

 

“Siamo fieri di lanciare con Macfrut questa partnership che rappresenta un nuovo passo nello sviluppo internazionale di Sival –afferma Bruno Dupont, presidente di Sival-. Questo sviluppo deve essere utile a tutti, ai nostri espositori, alle filiere e al territorio. Siamo vicini al team Macfrut e sono certo che questa collaborazione sarà proficua”.

L’accordo si sostanzia in tre tempi, in primis su International Asparagus Day: l’evento iper-specializzato dedicato all’asparago, svoltosi nell’ottobre scorso a Cesena Fiera con un grande riscontro in termini di presenze ed espositori, avrà una cadenza annuale lungo l’asse Italia-Francia. Più precisamente la prossima edizione si svolgerà ad Angers il 29-30 ottobre 2019, per poi tornare in Italia nel 2020, in un rapporto di alternanza.

Più vicino per arco temporale il secondo punto che vedrà la presenza di un padiglione francese organizzato da Sival nella prossima edizione di Macfrut in programma alla Fiera di Rimini dall’8 al 10 maggio prossimi.

Percorso che sarà replicato (terzo punto) con attori alterni nel 2020, quando sarà Macfrut ad essere presente con un padiglione italiano nel salone di Sival in Francia fra due anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome